23.4 C
Sassano
venerdì, 7 Ottobre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Salernitana, solo un pari ad Ascoli. Sabato il Pisa

    {vimeo}188967896{/vimeo}

     

    Un pareggio a reti bianche per la Salernitana che nel turno infrasettimanale di campionato non riesce a cogliere la prima vittoria esterna della stagione. Mister Sannino lascia in panchina Rosina e Donnarumma e si affida al solo Coda in attacco. Una scelta conservativa che regala un punto ma è apparsa evidente la poca incisività offensiva dei granata capaci soltanto di solleticare la porta difesa da Lanni. “Abbiamo fatto un’ottima partita. Il risultato è giusto, anche se forse meritavamo qualcosa in più. Ci è mancata un po’ di cattiveria, ma l’importante è aver mosso la classifica” – questo il commento nel post gara di mister Sannino che aggiunge: “Giochiamo sempre per i tre punti, ma stasera abbiamo fatto la partita che dovevamo. Giocando tre partite in sette giorni era inevitabile un po’ di turnover, ma sono estremamente soddisfatto della prestazione di tutti”. “Il nostro obiettivo – ha concluso il mister – è conquistare il prima possibile la salvezza. Una volta raggiunta potremo pensare di toglierci qualche soddisfazione”. Sulla stessa falsariga anche l’estremo difensore granata Pietro Terracciano che pur mostrando soddisfazione per la prestazione della squadra e del pareggio anche se tracciando un bilancio sugli ultime tre pareggio asserisce: “Forse degli ultimi tre consecutivi questo è il pareggio più giusto. Dobbiamo acquisire maggiore incisività per provare a vincere anche lontano dall’”Arechi””.  Ma il tempo per guardare alla sfida contro l’Ascoli non c’è. Ora bisogna ricaricare le batterie perché sabato pomeriggio all’Arechi arriva il Pisa di Gattuso che ieri sera ha bloccato sul pareggio il Verona capolista. 

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli