11.7 C
Sassano
martedì, 4 Ottobre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Salernitana. Verso Novara con l’ansia Rosina fermato da un affaticamento

    {vimeo}181778172{/vimeo}

    Due pareggi hanno aperto la stagione della Salernitana. Contro Spezia e Verona in granata hanno seminato tanto e raccolto poco. Tuttavia si respira un’aria positiva intorno alla compagine granata. Il pareggio in rimonta contro il Verone e aver rischiato di vincere nel finale di match contro i gialloblu fanno ben sperare per il futuro e alcuni addetti ai lavori iniziano davvero ad immaginare una Salernitana da play off mentre i tifosi sognano con il trio Coda-Donnarumma-Rosina. Proprio l’ex fantasista del Bari ha assunto in poco tempo un ruolo di leadership all’interno dello spogliatoio granata. La fascia da capitano al suo braccio sono il simbolo di una società che crede fortemente nel talento calabrese, da molti considerato il colpo da novanta dell’estate del ds Fabiani. Rosina che ha messo più di qualche dubbio nella testa di Sannino viste le sue condizioni post Verona. Il ragazzo si è fermato per un affaticamento muscolare. Non dovrebbe essere nulla di serio tale da compromettere la sua presenza nella sfida in casa del Novara ma si resta vigili per evitare un infortunio ancora più grave. Intanto negli allenamenti ieri si è aggregato alla prima squadra il centrocampista lituano classe 1997 Giedrius Matulevičius. Oggi la squadra, invece, sosterrà un amichevole in famiglia con la squadra Primavera allenata da mister Savini al “Gregorio Giannattasio” di Prepezzano (Giffoni Sei Casali) per inaugurare il nuovo impianto. 

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli