21.2 C
Sassano
giovedì, 6 Ottobre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Salerno e provincia. Falsi poveri scoperti dalla GdF: 150mia euro di danno per lo Stato

    gdffalsipoveri

    Nei giorni scorsi, i Finanzieri del Comando Provinciale di Salerno hanno concluso una serie di controlli nei confronti di soggetti che hanno beneficiato di contributi assistenziali e sussidi vari, erogati dal Comune di Sarno e dall’INPS dichiarando di versare in situazioni di difficoltà economica o di indigenza. Diverse sono state le tipologie di contributi esaminate: reddito d’inclusione, contributo per “ragazze-madri”, canone di locazione agevolato, riduzione o esonero dalla mensa scolastica, tirocinio formativo. Gli interessati avevano presentato dichiarazioni false, in ordine alle proprie condizioni economiche, omettendo di indicare redditi o patrimoni di cui avevano la disponibilità, al solo scopo di poter accedere alle agevolazioni previste. I controlli hanno preso in esame i 5 anni dal 2014 al 2018 ed hanno riguardato 1772 posizioni, delle quali 120 sono risultate irregolari. In 4 casi, è scattata anche la denuncia a piede libero alla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore, per il reato di malversazione ai danni dello Stato, perché i responsabili hanno indebitamente percepito contributi oltre la soglia di 3.999,96 euro fissata dal codice penale. Tra le posizioni risultate irregolari, ben 55 hanno riguardato soggetti che hanno indebitamente percepito il c.d. “reddito di inclusione” per un ammontare complessivo di 100 mila euro.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli