22.9 C
Sassano
venerdì, 20 Maggio, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    San Pietro al T. 23 ottobre “La Settimana del Pianeta Terra”

    {vimeo}188123171{/vimeo}

     

    In tutta Italia dal 16 al 23 Ottobre si svolge la 4^ edizione de “La Settimana del Pianeta Terra”. L’Italia quindi alla scoperta delle geoscienze perché “Una società più informata è una società più coinvolta”. Si tratta di un festival scientifico che coinvolge tutto il Paese e per un’intera settimana diverse località sono animate da manifestazioni per diffondere la cultura scientifica, attraverso escursioni, porte aperte nei musei, visite guidate, laboratori didattici e sperimentali, convegni ma anche attività artistiche, degustazioni conviviali.Nella provincia di Salerno due sono i geoeventi organizzati, uno è a Magliano Vetere con visite guidate e laboratori presso il Museo Paleontologico del PNCVDA alla scoperta del patrimonio fossile di quest’area e l’altro è  “Geoturismo a San Pietro al Tanagro”. Qui i volontari di F.A.T.A. Onlus e Protezione Civile Vallo di Diano organizzano per domenica 23 ottobre una giornata di sensibilizzazione per le geoscienze del nostro territorio. Si inizia alle 9,30 in Piazza Enrico Quaranta dove c’è il ritrovo per un’escursione che, partendo da via Scalelle, ripercorre un antico sentiero di montagna e tra uliveti, castagneti e faggeti arriva alla Fontana di Cisillamati, abbeveratoio per animali e luogo di ristoro, un’area suggestiva da un punto di vista naturalistico. Nel pomeriggio poi dalle 16,00 sempre in piazza Enrico Quaranta, l’Associazione Cervallo porta in piazza le scienze, attraverso esperimenti e attività realizzate dagli studenti degli Istituti superiori del Vallo di Diano. Il Geoevento ha l’obiettivo di far scoprire e valorizzare il nostro patrimonio naturale, informare per rendere consapevoli tutti dei rischi a cui siamo esposti e diffondere la cultura del rispetto per l’ambiente.

     

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli