21.7 C
Sassano
venerdì, 20 Maggio, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    San Pietro al Tanagro, il 25 Aprile l’Amministrazione comunale dona la Costituzione ai neo-maggiorenni

    A San Pietro al Tanagro il 25 aprile sarà anche l’occasione per ricordare i valori della Costituzione Italiana e per infondere consapevolezza dell’importanza dei suoi principi, nei neo maggiorenni.

    Lunedì prossimo, 25 aprile, giorno in cui in Italia si festeggia la liberazione dell’Italia dal nazifascismo e che segnò anche l’inizio di una nuova fase dell’Italia con il cammino verso il nuovo percorso che portò alla successiva caduta della monarchie e alla proclamazione della Repubblica con la conseguente emanazione della Costituzione Italiana, l’amministrazione comunale di San Pietro al Tanagro guidata dal Sindaco Domenico Quaranta, su iniziativa del presidente del consiglio comunale Antonio Pagliarulo, ha deciso di rendere la giornata della Liberazione anche la giornata della consapevolezza e della responsabilità per i neo diciottenni che, come evidenziato dal presidente del consiglio comunale Pagliarulo, con la maggiore età, sono anche chiamati ad essere uomini con un forte senso civico che può scaturire partendo proprio dalla conoscenza dei principi fondamentali della Carta Costituzionale Italiana.

    Da qui l’iniziativa denominata “Maggiorenni di Costituzione” con la cerimonia di consegna che si terrà alle ore 10,30 presso il Salone dei Convegni della Casa Comunale e vedrà protagonisti tutti i ragazzi nati negli anni 2002, 2003 e fino al 25 aprile 2004. Dopo lo stop importo a causa del diffondersi della pandemia che ha impedito la consegna della carta costituzionale ai giovani diciottenni che hanno raggiunto la maggiore età negli anni del 2020 e 2021, l’amministrazione comunale di San Pietro al Tanagro ha inteso riprendere l’iniziativa coinvolgendo anche i giovani a cui, per le restrizioni imposte, non è stato possibile consegnare la Costituzione Italiana.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli