5.1 C
Sassano
martedì, 6 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    San Pietro al Tanagro, oggi l’auto raduno Paestum-Palinuro

    {vimeo}128670220{/vimeo}

    San Pietro al Tanagro protagonista oggi del percorso turistico culturale Paestum-Palinuro. Questa mattina la partenza del percorso che vede auto e moto d’epoca le cui caratteristiche storiche e di prestigio certificato che si incontrano con gli appassionati condividendo con loro momenti di socialità ma anche di conoscenza del territorio che nell’ambito dei diversi percorsi visitano. A organizzare il percorso è l’Associazione Auto Revival Club che da quest’anno ha avviato una collaborazione intenza con il Comune di San Pietro al Tanagro e con l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Domenico Quaranta finalizzata alla valorizzazione del territorio. Questa mattina il folto gruppo di appassionati di auto e moto d’epoca, per sugellare questo nuovo rapporto collaborativo, si è riunita nella splendida location del parco dei Mulini a San Pietro. Visita del luogo con momento di relax e la possibilità di conoscere la storia, gli usi, le peculiarità, le bellezze storico paesaggistiche e di assaggiare alcune tipicità. Un appuntamento quello di questa mattina, organizzato e fortemente voluto dall’assessore Antonio Pagliarulo, che sarà da apripista per la prossima  festa della Cipolla del 14 e 15 agosto. “L’unione di diversi enti e associazione – spiega l’assessore alla cultura del Comune di San Pietro Antonio Pagliarulo, è sicuramente un modo molto più utile per far conoscere e valorizzare il proprio territorio. Attraverso tutta una serie di incontri e di esperienze si può sicuramente in modo più adeguato e con le giuste attenzioni mettere in campo azioni che sia in grado finalmente di poter promuovere al meglio il nostro territorio. Siamo ricchi di risorse – continua Paglairulo – ma da soli è difficile ottenere risultati importanti di valorizzazione. Con il supporto di più associazione di territori diversi ma con peculiarità simili e con culture altrettanto simili, possiamo ipotizzare di creare una rete di promozione turistica capace di attrarre visitatori nel nostro territorio” 

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli