27.9 C
Sassano
venerdì, 1 Luglio, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    San Pietro in Movimento: “Il sindaco rimetta il suo mandato alla volontà popolare”

    {vimeo}474123128{/vimeo}

    “Rimettere il proprio mandato nelle mani della volontà popolare”. È quanto chiede, in un video live sui social, il Gruppo San Pietro in Movimento, guidato dal Consigliere Piera Aromando, al Sindaco Quaranta.

    Richiesta legittimata – si legge nel comunicato – da un disavanzo di Amministrazione pari a circa – 200mila euro, accertato dal Revisore dei Conti, dal responsabile finanziario dell’Ente e da membri della stessa Maggioranza.

    “Chi ama la politica – prosegue la nota -, sa benissimo che avere una tale ‘constatazione’ in Consiglio Comunale è pari a una sfiducia politica del gruppo di maggioranza al proprio leader e in altri Stati questo si potrebbe equiparare alla parola dimissioni. Ma il Gruppo – si legge ancora  – , in un momento delicato come quello che purtroppo stiamo vivendo, pone ancora una volta le proprie basi sulla collaborazione”.

    Affermando che “chi dovrebbe essere il collante e il motore di questa unione non lo è”, il gruppo San Pietro in Movimento ribadisce di non voler fare la guerra a nessuno, ma di voler aprire una nuova stagione politica per la comunità, mettendo sul tavolo della discussione una scaletta e delle idee programmatiche immediate.

    Tra i punti proposti: un incontro con partite Iva e operatori locali, rateizzazione della Tari, un tavolo tecnico per la redazione di un Piano Economico, utilizzare il Centro Polifunzionale per l’utilizzo dei Pc per la didattica a distanza, attivare uno sportello per informazioni su finanziamenti regionali ed europei, e tra gli altri punti uno è rivolto anche alle festività natalizie, durante le quali si chiede di favorire la promozione dei prodotti locali.

    Antonella D’ALTO

     

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli