15.7 C
Sassano
sabato, 10 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Sanità. 1200 posti in arrivo. Sbloccato il turn over

    {vimeo}154969489{/vimeo}

    1200 assunzioni, in particolare medici e infermieri, con priorità alla rete dell’emergenza-urgenza: è quanto emerso al termine vertice tenutosi ieri in Regione Campania tra il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca e il commissario straordinario alla sanità Joseph Polimeni a cui hanno partecipato anche il subcommissario Claudio D’Amario e il consigliere per la sanità Enrico Coscioni. Sblocco del turnover previsto, via alle assunzioni e per la prima volta sarà assicurata la copertura del cento per cento del personale medico e infermieristico che ha lasciato il servizio al 31 dicembre 2015 mentre negli anni precedenti, a causa del forte indebitamento (progressivamente ridotto e poi azzerato dalla precedente amministrazione), lo sblocco del turn over è sempre stato solo parziale generando non poche difficoltà al sistema sanitario campano con aggravi anche in termini di spesa visto che si è dovuto ricorrere, per riempire i buchi, a straordinari e doppi turni. «Con lo sblocco totale del turn over – ha dichiarato De Luca – abbiamo raggiunto un obiettivo straordinario che va nella direzione della rivoluzione che stiamo realizzando per offrire finalmente ai cittadini più servizi e qualità nelle prestazioni». Mentre si decidi su come distribuire le assunzioni, sulle modalità di arruolamento la Regione e la struttura commissariale hanno le idee chiare: si procederà prima con la mobilità, facendo rientrare personale in servizio in altre regioni, e poi con i concorsi. Quanto ai tempi, per De Luca e Polimeni dovranno essere immediati, anche se le procedure richiederanno alcuni passaggi obbligatori.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli