9 C
Sassano
martedì, 6 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Sanità, dalla Regione stop ai fondi contrattuali per i dipendenti di ASL Salerno

    {vimeo}141991577{/vimeo}

    Sembrava finalmente essere instaurata la tregua tra ASL di Salerno e sigle sindacali dopo l’accordo raggiunto con l’ex direttore generale Antonio Squillante in merito ai fondi contrattuali e ai 18 milioni stanziati per i lavoratori dell’azienda sanitaria. L’introduzione però di una fase di commissariamento affidata ad Antonio Postiglione al posto della nomina attesa del successore di Squillante da parte del neo eletto governatore Vincenzo De Luca sembra abbia portato già alle prime difficoltà da superare. Nei giorni scorsi davanti alla sede di Via Nizza una protesta organizzata dalle sigle sindacali dopo la notizia dell’annullamento da parte del sub commissario Ettore Cinque dell’accordo sui fondi contrattuali che dovevano andare a coprire gli straordinari sostenuti dagli operatori anche a seguito del blocco del turnover voluto dal governo per la Sanità campana che, negli anni addietro aveva portato al commissariamento affidato all’ex presidente della regione Caldoro. Nei mesi scorsi si era finalmente giunti ad un accordo con l’ex manager Squillante per il riconoscimento di circa 3,6 milioni di euro per i lavoratori del comparto dell’azienda sanitaria che, moltiplicati per gli anni arretrati, sembra che fosse stata stanziata una somma da destinare al pagamento delle indennità di circa 18 milioni. Somma che oggi risulta essere stata bloccata sembra per lo sforamento del fondo previsto sugli straordinari. Nei giorni scorsi dura polemica contro il governatore De Luca con lavoratori e sindacati che hanno anche criticato duramente la decisione di commissariare l’ASL e quindi di annullare un accordo già preso. Sull’argomento è intervenuto il consigleire regionale Tommaso Amabile

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli