10.7 C
Sassano
mercoledì, 7 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Sanita’. Ieri vertice tra De Luca e i rappresentanti delle strutture accreditate.

    {vimeo}187318127{/vimeo}

     

    Ieri mattina si è tenuto un vertice a Palazzo Santa Lucia tra Vincenzo De Luca, il consigliere del Presidente per la Sanità, Enrico Coscioni, e i rappresentanti delle strutture private convenzionate. Dopo settimane di tensioni, si è raggiunto un accordo di massima per il 2016 limitando a questo anno la stipula dei contratti con l’impegno di istituire una commissione pubblico-privata per ridefinire i fabbisogni, fermi a 15 anni fa, e di conseguenza i tetti di spesa per partire il prossimo anno con una programmazione certa. La Regione si è poi impegnata a coprire i costi (solo i costi senza guadagni) delle prestazioni erogate quest’anno che sono andate oltre i tetti di spesa impegnando i Direttori Generali delle Asl ad individuare da subito, dopo la sottoscrizione dei contratti, nell’ambito delle risorse finanziarie correnti, le somme disponibili. Al termine dell’incontro il Presidente della Regione Vincenzo De Luca ha inviato una nota alle Associazioni dell’Area Specialistica Ambulatoriale, della Riabilitazione e dell’Ospedalità Privata, ai Direttori Generali delle Asl, alle organizzazioni sindacali in cui afferma di rivolgere un invito formale alla stipula dei contratti e al superamento dello stato di agitazione proclamato. “L’iniziativa della Regione – si legge nella nota – ha consentito, in questi mesi, di acquisire nuove risorse per il comparto privato, di superare la clausola di salvaguardia ipotizzata inizialmente per la stipula dei contratti, di rispondere positivamente alle strutture di riabilitazione, di dare copertura aggiuntiva alle prestazioni di alta complessità. Si invitano pertanto  i rappresentanti delle strutture private a procedere alla firma dei contratti, alla eliminazione delle procedure di mobilità a carico dei dipendenti, garantendo la continuità delle prestazioni”.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli