6.3 C
Sassano
mercoledì, 7 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Sanità, ok alla legge su nomine direttori ASL. De Luca risponde alle accuse

    {vimeo}168931331{/vimeo}

    Come previsto è stato approvata ieri in consiglio regionale la nuova legge per la nomina dei direttori di ASL e Ospedali presenti in Regione Campania. A dare preventivamente la notizia che sarà ufficializzata dalla pubblicazione sul Bollettino Ufficiale  della Regione Campania e che renderà esecutiva la legge, è stato il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca attraverso il suo profilo facebook. Una legge che fa discutere non tanto dal punto di vista della sanità, quanto più su un tema che resta sempre al centro dei dibattito politico quale la trasparenza, tema di particolare interesse e più volte ritenuto necessario quando si parla appunto di attività dio governo indipendentemente dall’amministrazione che deve adottare i provvedimenti. Ieri in consiglio regionale l’approvazione quindi della legge che punta a semplificare il procedimento di nomina che avverrà direttamente con decreto da parte del presidente della Giunta Regionale sulla base di un elenco di 5 nominativi scelti da un’apposita commissione e che dovrà individuarli negli elenchi regionali o di altre regioni italiane dei nomi aventi i requisiti richiesti per diventare direttori di strutture sanitarie. Dopo il dibattito dei giorni scorsi è intervenuto ieri in consiglio regionale il presidente De Luca prima della votazione spiegando come la legge rispetta il tema della trasparenza e non è una legge fatta per assegnare incarichi agli amici di cui era stato accusato in passato. “Non ho alcuna intenzione di accumulare potere di nomina, – spiega sul suo profilo Facebook il Governatore De Luca – bensì è l’esatto contrario: non voglio più nominare o prorogare commissari, ma vogliamo rientrare nell’ordinario e garantire il livello di assistenza sanitaria che i cittadini campani chiedono da troppi anni. Quanto alla procedura d’urgenza – continua – adottata sul provvedimento, la ‪Campania è chiamata ad attuare le norme del nuovo piano ospedaliero, scelte strategiche fondamentali per segnare la svolta nella sanità campana e per le quali è necessario avere direttori generali nella pienezza dei poteri e delle responsabilità”.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli