6.3 C
Sassano
mercoledì, 7 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Sanità, tetti di spesa superati: in tilt la specialistica ambulatoriale. L’allarme lanciato da Amatruda

    amatrida dati

    Situazione sanitaria disastrosa in provincia di Salerno per il referente dell’Associazione Andare Avanti Gaetano Amatruda che interviene in merito all’attuale situazione che sta vivendo in particolare la specialistica ambulatoriale con il blocco dei laboratori di analisi.

    amatruda

    “In Campania – sostiene Gaetano Amatruda – è un disastro la specialistica ambulatoriale. Un disastro ancora più forte per la provincia di Salerno. Con i cittadini costretti a pagare o a rinunciare alle cure. Da giornalista professionista,- continua serve una mobilitazione delle coscienze, un’attenta attività della stampa, del mondo associativo e della politica.

    L’incapacità di governare la sanità, da parte della Regione, è nei numeri. De Luca – ricorda Amatruda – aveva detto che avrebbe risolto, nel primo anno, la vicenda dei tetti di spesa; delle risorse cioè da dare al privato accreditato per il regime convenzionato. Ha peggiorato la situazione. La programmazione trimestrale ha mandato in tilt il sistema con continui ed insopportabili stop. Da oggi – ricorda ancora Gaetano Amatruda – sono bloccati i laboratori di analisi. Dal 22 maggio, e sono dati ufficiali Aspat, sono bloccate le viste cardiologiche. La radiologia si è bloccata il 25, il 4 maggio la medicina nucleare. Fra qualche giorno si bloccherà la radioterapia. Ed è drammatico il silenzio della politica. Per fortuna – ricorda in conclusione – ci sono privati lungimiranti che reggono (e che garantiscono buona sanità) e soprattutto un personale medico ed infermieristico più efficiente della inutile burocrazia”.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli