5.1 C
Sassano
martedì, 6 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Sant’Arsenio. Domani celebrazione della I Guerra Mondiale

    {vimeo}129664703{/vimeo}

    Domani, giovedì 4 giugno presso l’Auditorium di Sant’Arsenio alle 17.30 la Scuola Seconda di Primo Grado presenta “Anima Bella” di Ilaria Criscuolo, un carteggio d’amore durante gli anni della Prima Guerra Mondiale. Il materiale, tutto inedito, fornito dalla professoressa Criscuolo, di grande rilievo antropologico, non solo restituisce la quotidianità  della terribile esperienza bellica, ma consente di riflettere sull’importanza che la scrittura  privata, per il suo  carattere di “urgenza della testimonianza”, ha avuto nella  costruzione della  memoria collettiva . Agli alunni delle classi terze, coordinati dalla professoressa Angela Morello e Mariantonietta Rosa, sarà affidata la lettura  e la rappresentazione scenica dell’epistolario, intervallata da poesie ,canti di guerra e cortometraggi. Preziosa sarà’ la testimonianza della signora Lisa Stabile, unica figlia vivente della coppia, il soldato Nicola Stabile e la signora Carmela Ragognetti di Polla. Le conclusioni saranno affidate al dirigente dell’istituto Cono Alberto Rossi. L’iniziativa rientra nelle celebrazioni del Centenario della Prima Guerra Mondiale che vide l’Italia entrare in guerra nel 1915. Anche l’istituto di Sant’Arsenio ha voluto offrire così un contributo importante alla memoria storica affrontando un aspetto diverso ma molto importante della Grande Guerra. In questo periodo, infatti, sono diversi i comuni del Vallo di Diano che sono stati protagonisti di diverse iniziative volte a ricordare il primo conflitto mondiale e a tramandare la storia dei nostri nonni alle generazioni attuali che avranno l’importante compito di garantire la continuità e di tramandare alle future generazioni il ricordo di una pagina atroce della storia della Repubblica Italiana e più in generale dell’intera umanità. 

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli