13.3 C
Sassano
venerdì, 7 Ottobre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Sant’arsenio, il comune rifà le aiuole: un’ordinanza tutela il decoro urbano

    {vimeo}640646292{/vimeo}

    Il comune di Sant’Arsenio rifà le aiuole in piazza Domenico Pica e per tutelare il decoro urbano arriva un’ordinanza che vieta di danneggiare gli elementi di arredo. Nel documento si legge che le aiuole centrali della piazza Domenico Pica sono state oggetto di rifacimento, sia del tappeto erboso che con la messa a dimora di piante e fiori, e del relativo impianto di irrigazione. Per conservare le opere realizzate, al fine di tutelare il decoro urbano e l’ambiente, si è ritenuto necessario regolamentare la viabilità pedonale sia sulla piazza e che sulle aree vicine.

    L’ordinanza dunque vieta la circolazione di cani senza guinzaglio e museruola e obbliga alla raccolta delle deiezioni canine. Nelle aree gioco è comunque vietato l’accesso ai cani e ad altri animali. È vietato danneggiare e imbrattare elementi di arredo, calpestare ed attraversare le aiuole fiorite, danneggiare o tagliare alberi e arbusti o parte di essi, danneggiare e imbrattare la segnaletica e gli steccati posti a protezione del verde pubblico. È naturalmente vietato abbandonare rifiuti al di fuori dei contenitori di raccolta, effettuare scavi non autorizzati, raccogliere e asportare fiori, semi, frutti, terriccio o muschio. Vietati anche i giochi, come pattini, pallone e bocce, che possono disturbare chi sosta o passeggia, causare incidenti a persone o danni alla vegetazione.

    L’ordinanza vieta infine il “bivacco” inteso come sdraiarsi, dormire, stazionare o consumare cibi e bevande in maniera scomposta o contraria al decoro civico. Per i trasgressori sono previste sanzioni da 42 a 173 euro, oltre al ripristino dello stato dei luoghi.

    Antonella D’ALTO

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli