11.6 C
Sassano
sabato, 10 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Sant’Arsenio, lo scorso fine settimana “Idillio” con Circolo Banca Monte Pruno

    L’auditorium dell’Istituto Sacco di Sant’Arsenio ha ospitato il nuovo appuntamento musicale e di cultura promosso dal Circolo Banca Monte Pruno in collaborazione con la Fondazione Monte Pruno. Il circolo presieduto da Aldo Rescinito, torna quindi a valorizzare e promuovere l’arte e la cultura attraverso la musica e lo fa con un concerto che ha riscosso l’interesse del pubblico riproponendo l’opera “Idillio” tratta dal libretto di Giovanni Di Leo del 1752.

    Il teso è stato recuperato e trascritto da Nicola Antonio Setaro, che ha anche introdotto lo psettacolo, con gli inserti musicali di Enrico Coiro e la revisione e l’adattamento orchestrale del Maestro Salvatore Santaniello. Ad aprire la serata di spettacolo e musica il presidente del Circolo Banca Monte Pruno Aldo Rescinito, insieme al direttore della Fondazione Monte Pruno Antonio Mastrandrea che hanno sottolineato l’importante ruolo ricoperto dalla Banca Monte Pruno sempre in prima linea nel sostenere l’arte e la cultura ritenuta fondamentale per la crescita e lo sviluppo delle comunità.

    A rappresentate l’istituto di credito diretto da Michele Albanese nella serata di musica svoltasi sabato scorso 29 ottobre a Sant’Arsenio, il Presidente del Comitato Esecutivo della Banca Monte Pruno Pierangelo De Siervi insieme al presidente dell’Associazione Monte Pruno Giovani Sebastiano Greco. Il concerto, successivamente, ha visto l’esibizione di Elena Kozina Claps (soprano), Tiziana Lobosco (mezzo soprano) e Michele Di Nunno (tenore). Alla musica, invece, gli strumentisti: Anna Capossela e Giuseppe Musto al violino, Massimo De Feo al violoncello, Giovanni Ferraro al flauto, Umberto D’Angelo all’oboe, Davide De Feo al Clarinetto e Lorenzo Ferraro al Cembalo.

    Ad esibirsi, in accompagnamento, anche il Gruppo Corale Dianum di San Pietro al Tanagro ed il Coro Jubilate di Monte San Giacomo con la Maestra di Coro Rosetta Caporrino. Un appuntamento dal grande valore culturale che si unisce alla forte volontà del Circolo, della Fondazione, nonché della BCC Monte Pruno, di unire e valorizzare i territori attraverso l’arte, le esperienze ricercate e raffinate, le prestigiose capacità di donne e uomini della zona, da sempre, impegnate nel recupero, nella diffusione e nella promozione di opere e lavori che rappresentano storia e cultura.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli