6.3 C
Sassano
mercoledì, 7 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Sant’Arsenio, venerdì e sabato incontri su imprese familiari e autostima promosso dall’Ass. Monte Pruno Giovani

    {vimeo}156403116{/vimeo}

    Duplice appuntamento per l’associazione Monte Pruno Giovani e l’associazione Monte Pruno Baby con il presidente Giuseppe Nese che ha organizzato due momenti culturali di particolare spessore sia per la crescita professionale dei giovani ma anche per una crescita della consapevolezza e del valore personale del singolo individuo. Venerdì 26 febbraio presso la sala cultura della Banca Monte Pruno a Sant’Arsenio si terrà un convegno sul tema “Passaggio generazionale-un’opportunità per il rilancio e la continuità delle imprese familiari” mentre sabato 27 febbraio presso la sede del villaggio il Baule Volante in Piazza Domenico Pica si terrà l’incontro su “Come coltivare l’autostima”. Il primo appuntamento sarà un convegno di grande interesse per lo sviluppo economico del territorio vista la presenza di imprese prevalentemente a carattere familiare. L’evento, fortemente voluto dall’Associazione Monte Pruno Giovani che ha evidenziato la necessità di discutere del tema, è organizzato in collaborazione con l’Osservatorio delle Imprese e Laboratorio Virtuale del Family Business, grazie al supporto della Banca Monte Pruno. Attraverso l’incontro si cercherà di ridare all’impresa familiare il ruolo che le spetta nell’economia nazionale vista anche la presenza massiccia di imprese a carattere prevalentemente familiare. Secondo le ultime stime su 5 milioni di imprese censite in Italia ben l’85% sono imprese familiari. Stesso discorso vale per il Vallo di Diano il cui tessuto imprenditoriale e formato in gran parte da imprese di famiglia. Il convegno di venerdì con inizio alle ore 17,00 vuole sensibilizzare gli imprenditori sul passaggio generazionale valutando insieme quelle che sono le concrete opportunità che le imprese di famiglia possono creare in termini di sviluppo per il territorio ma anche per cercare di preparare il tessuto sociale al cambio generazionale. Vista la rapidità con cui anche il mondo imprenditoriale si evolve, vi è la necessità di rendere il cambiamento meno traumatico possibile ma anche veloce. Con la giornata di studio si punta ad approfondire le tematiche inerenti cambiamenti che però non vadano ad intaccare la struttura forte dell’impresa ma che piuttosto siano da stimolo per lo sviluppo delle potenzialità della impresa che si avvia al cambio. L’incontro di venerdì, moderato dal responsabile comunicazione della Banca Monte Pruno Antonio Mastrandrea, vedrà i saluti iniziali del direttore generale della Banca Monte Pruno Michele Albanese e del presidente dell’Associazione Monte Pruno Giovani Giuseppe Nese. A seguire gli interventi di Alessia Colombo, componente del Consiglio Direttivo dell’Associazione, Francesco Lamura, Imprenditore del Gruppo Lamura SRL e Carmen Gallucci, Docente di Finanza Aziendale e Family Business presso l’Università degli Studi di Salerno. L’incontro di sabato alle ore 16,30 presso il baule Volante vedrà la partecipazione della dottoressa Francesca Antonella Amodio che, nell’ambito dell’incontro ideato dall’Associazione Monte Pruno Baby, speigherà a genitori e parenti cosa è l’autostima, come si sviluppa, cosa succede quando una persona ha una bassa autostima, ed in particolare come coltivare l’autostima. L’incontro di sabato, oltre ad essere rivolto ai genitori che avranno la possibilità di apprendere importanti nozioni per accrescere l’autostima dei propri figli, è rivolto anche ad insegnanti, educatori e quanti sono solitamente impegnati nelle relazioni di aiuto. Il Baule Volante inoltre metterà a disposizione lo spazio bambino per chi ne farà richiesta

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli