29.3 C
Sassano
mercoledì, 25 Maggio, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Sanza, Antonio Citera annuncia la candidatura a sindaco

    A Sanza arriva l’annuncio ufficiale di una lista composta da giovani che si contrappone alla lista dell’uscente Sindaco Vittorio Esposito. Ad annunciare la sua candidatura alla carica di Sindaco l’attuale consigliere di maggiornaza Antonio Citera che, al passato consiglio comunale ha sostenuto la maggioranza di cui fa parte.

    Con una lettera aperta il consigliere Citera, annuncia la sua candidatura come capolista di un gruppo composto da giovani che hanno la sola intenzione di fare e fare bene, come si legge nel documento.

    “Con la stessa serietà con cui cinque anni fa mi sono affacciato al mondo della politica locale, – dichiara Citera – sto portando a termine nella maniera più trasparente e limpida possibile il mio mandato da consigliere comunale di Sanza senza creare instabilità in virtù di una situazione economica e sociale già messa a dura prova dall’emergenza sanitaria”.

    Nella sua comunicazione Citera spiega le ragioni che lo hanno condotto alla scelta di staccarsi dall’attuale maggioranza per avviare un progetto politico condiviso con i giovani, evidenziando come siano diversi i motivi della scelta prevalentemente riguardanti divergenze e differenze di intendi.

    Tra le motivazioni, inoltre, anche il forte coinvolgimento arrivato da alcuni giovani di Sanza che, scrive il consigliere “stanno cercando di ritagliarsi un proprio spazio” e che si sentono lontani dalla passata politica. “I giovani sono il futuro – dice ancora Citera –  ma è indispensabile dare loro la possibilità di essere parte attiva della comunità, visto che ne sono certamente all’altezza. Il posto dei giovani è qui, ed ora sono orgoglioso di proporre con i medesimi un nuovo modo di fare Politica. Noi non abbiamo necessità di farci forza indebolendo l’altro, a differenza di molti altri che si propongono all’elettorato. L’unica vera ricchezza per me è sempre stata l’ascolto: dal pensiero e ai bisogni altrui”.

    La lettera si chiude con l’invito rivolto ai cittadini di utilizzare nel migliore dei modi lo strumento del voto e di offrire ai giovani la possibilità di incidere sul futuro. “Oggi siamo a un punto di non ritorno, pertanto conto su di voi e sappiate che voi potete fare altrettanto con me”.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli