16.3 C
Sassano
venerdì, 12 Agosto, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Sanza, domani sera la cerimonia di inaugurazione e partita “Vecchie Glorie” al campetto “Bombonera”

    Domani sera appuntamento a Sanza con il taglio del nastro del nuovo impianto sportivo del campetto “Bombonera” di San Vito, riqualificato dall’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Vittorio Esposito. Sarà una serata di sport e di amicizia per restituire alla comunità l’impianto sportivo nel quartiere delle case popolari a Sanza.

    “Un lavoro importante portato avanti con impegno per restituire ai nostri ragazzi un luogo di aggregazione sportiva e d’incontro – ha sottolineato il consigliere comunale Antonio Cozzi – , un plauso alla ditta Edil D’Elia che ha eseguito i lavori e che ha voluto, insieme all’amministrazione comunale, questo momento ufficiale di riconsegna agli appassionati di calcio a 5 e di sport più in generale, un luogo molto amato dai nostri ragazzi”. La cerimonia di taglio del nastro avrà inizio alle 21 e prevede anche un rinfresco offerto per l’occasione dall’azienda D’Elia. Seguirà una partita inaugurale, dalle 21.30, con le “Vecchie Glorie” che, indossati pantaloncini, magliette e scarpini, si affronteranno per rinverdire i ricordi ed i fasti del grande calcio che ha segnato la storia della comunità di Sanza alla fine degli anni ’80 e per tutto il decennio successivo.

    “E’ il primo atto questo di un nuovo corso per gli impianti sportivi locali – ha aggiunto il consigliere con delega allo sport, Angelo Marotta –. Stiamo lavorando ad una convenzione che presto formalizzeremo per affidare gli impianti, dal “Bombonera” al campo da tennis della villa comunale, allo stadio A. Russo, dando la possibilità a società o associazioni sportive – ha concluso il consigliere – di poter gestire direttamente gli impianti, con il solo impegno di incrementare e favorire l’aggregazione sportiva tra i nostri ragazzi”.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli