23.6 C
Sassano
venerdì, 20 Maggio, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Sanza, il 4 Novembre I ed. del Premio Mentes 2017

    {vimeo}240274340{/vimeo}

    L’Amministrazione comunale di Sanza guidata da Vittorio Esposito avvia una nuova iniziativa che vuole dare valore e merito a quanti nell’ambito dell’attività di riferimento si sono particolarmente distinti  sia dal punto di vista umano che culturale. Sabato 4 novembre presso il CEA di Sanza adiacente l’antico Monastero Salemme, si terrà al cerimonia di conferimento del Premio Mentes 2017, ideato dal consigliere comunale con delega alla cultura Antonella Confuorto e che sarà assegnato al Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Salerno Aurelio Tommasetti e all’oncologo Giuseppe Colucci, direttore del dipartimento di medicina oncologica presso l’Istituto Oncologico di Bari. Il Premio Mentes, vuole essere un riconoscimento da assegnare a personalità che, avendo dimostrato nella vita doti umane e culturali tali da acquisire meriti civili e sociali, possano anche essere un esempio per le nuove generazioni. In tale occasione, l’amministrazione comunale ogni anno, premierà un giovane talento locale che ha ottenuto importanti risultati nell’attività scolastica e che, affiancando la personalità premiata assurge a suo mentore nel prosieguo della carriera scolastica ed universitaria. Sabato 4  novembre alle ore 18,30 la prima edizione del premio. A partecipare all’evento per ricevere il premio il rettore dell’UNISA Aurelio Tommasetti, laureatosi presso l’Università Federico II di Napoli con la lode in Economia e Commercio premiato per il prezioso lavoro svolto nel rilancio della Scuola Medica Salernitana riuscendo anche a far crescere in maniera esponenziale la facoltà di medicina e chirurgia dell’UNISA riuscendo a riportarla ai vertici nazionali ed internazionali arricchita da Corsi di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e chirurgia e Odontoiatria e protesi dentaria. Altro premiato il Dott. Giuseppe Colucci di Sanza, impegnato nella ricerca contro i tumori dell’apparato gastroenterico, del tubo digerente e del polmone con la biologia molecolare, ottenendo enormi progressi che ha consentito di tener lontano il tumore fino a 5 anni  nel caso di malattia gastroenterica già avanzata e metastatica, e di carcinoma colon-rettale. Sarà invece Angela Curcio il giovane talento di Sanza che sarà premiata dall’amministrazione comunale per l’ottimo voto conseguito, 100 e lode, al Liceo Classico Pisacane di Sapri e iscritta presso la Facoltà di Giurisprudenza all’Università di Firenze. Alla cerimonia di Sabato è prevista la partecipazione oltre che dei premiati, anche del Sindaco Vittorio Esposito, del direttore generale della BCC di Buonabitacolo Angelo De Luca, del presidente della Conferenza dei Sindaci dell’ASL Sergio Annunziata, di Antonio Giordano, Direttore Generale ASL, dell’On. Tino Iannuzzi vice presidente della Commissione Ambiente alla Camera,  la Senatrice Angelica Saggese, del consigliere regionale Franco Picarone. 

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli