11.8 C
Sassano
sabato, 10 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Sapri. Due arresti nel week end per detezione ai fini di spaccio

    {vimeo}171400987{/vimeo}

    Continuano intensi i controlli da parte della Compagnia carabinieri di Sapri alla circolazione stradale atti a prevenire reati di vario genere ed in  particolare per reprimere i reati legati allo spaccio di droga sul territorio. Nel week end appena trascorso sono state due le persone intercettate dai carabinieri della Compagnia di Sapri sottoposte al regime degli arresti domiciliari con rito direttissimo. In particolare gli uomini del Marescaillo aiutante SUPS Pietro Marino hanno fermato, all’ingresso di Sapri un uomo di 44 anni di Casaletto Spartano che, a seguito perquisizione, è stato trovato in possesso di una discreta quantità di sostanza stupefacente. Nel dettaglio, l’uomo, fermato dai militari, aveva con è 8 dosi di eroina per un complessivo perso di 5 grammi che è risultata sufficiente a contestare al 44enne il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. L’uomo è stato quindi arrestato e sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo presso il tribunale di Lagonegro. Altri controlli alla circolazione sono stati effettuati anche dai militari del nucleo Operativo al comando del Maresciallo Aiutante Sups Giuseppe Forte. I militari dell’arma sulla Strada Provinciale 517, nel corso delle operazioni di controllo di tutto il territorio hanno individuato un’auto che percorreva l’arteria a forte velocità. Dopo un lunghissimo inseguimento i militari sono riusciti ad arrestare la corsa della vettura, una Fiat Punto, proprio  mentre il conducente tentava di disfarsi di un involucro contenente droga, gettandolo da uno dei cavalcavia di predetta strada. I Carabinieri però dopo aver bloccato il giovane , un 22enne di Celle di Bulgheria, sono riusciti a recuperare l’intero involucro, contenente 23 dosi di eroina e cocaina per un peso complessivo di circa 30 grammi. Il giovane è stato dunque dichiarato in stato di arresto presso la propria abitazione, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente in attesa di essere giudicato dalla competente AG di Lagonegro in sede di rito direttissimo.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli