22.9 C
Sassano
venerdì, 20 Maggio, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Sassano, incidente tra auto e furgone. Ferite 3 persone

    alt

    Incidente stradale nella prima serata di oggi a Silla di Sassano sulla stradal che collega Silla alla Frazione di Varco Notar Ercole. Un impotto violento che ha provocato il ferimento di tre delle persone coinvolte. L’incidente si è verificato intorno alle 18 ed ha coivolto un furgone Mercedes sul quale viaggiava una comitiva al momento in visita nel Vallo di Diano e un’autovettura Lancia Sw con alla guida un giovane, poco più che ventenne, di Sala Consilina.

    alt

    La gravità dell’9incidente ha richiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco del Distaccametno di Sala Consilina che, al comando del capo squadra Eugenio Siena, sono immediatamente intervenuti sul posto per i primi soccorsi. Immediato anche l’intevento dei sanitari del 118 che, dopo le prime e tempestive cure sul posto hanno provveduto al trasporto presos l’ospedale di Polla dei feriti, 2 donne che viaggiavano a bordo del furgone e il giovane alla guida dell’autovettura. Le loro condizioni non desterebbero particolari preoccupazioni, nonostante l’impatto violento che ha completamente distrutto l’auto e danneggiato fortemente il furgone. Sul posto acnhe i carabinieri della Compagni di Sala Consilina per i rilievi del caso, al fine di ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente ed accertare eventuali responsabilità.

    alt

    Giornata comunque triste per le strade valdianesi con un aggravio del bilancio degli incidenti stradali che si verificano lungo le arterie. L’incidente accaduto a Sassano segue un altro incidente che si è verificato a Sala Consilina nella mattinata con una donna che è rimasta ferita e per la quale si è reso necessario il trasporto in ospedale. L’inciente della mattinata si è verificato a Trinità di Sala Consilina ed gha visto coivolte una BMW Serie 1 e un’Alfa Romeo. 

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli