20.2 C
Sassano
mercoledì, 5 Ottobre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Scuole, calano gli iscritti per infanzia e primarie. Plessi con meno di 30 alunni iscritti al nuovo anno scolastico

    Calano le nascite, calano gli iscritti nelle scuole e cala il numero degli insegnati occupabili. Un dato sconfortante emerge dall’ultimo dossier dell’Ufficio Scolastico Regionale della Campania e l’allarme viene lanciato dalle pagine de Il Mattino che parla di un calo degli iscritti nelle scuole d’infanzia salernitane che si aggira intorno ai 1900 bambini in meno per l’anno scolastico 2022/2023. Un dato che preoccupa anche per ciò che riguarda il mondo del lavoro. Un ridotto numero di bambini da seguire, porta inevitabilmente anche ad aver bisogno di meno docenti. Per diversi plessi delle scuole d’infanzia e primaria del salernitano, si registrano iscritti in numero inferiore alle 30 unità, mettendo a rischio anche la formazione delle classi.

    A risentire maggiormente del calo demografico e delle nascite, in particolare i piccoli comuni delle aree interne. Circa 65 le scuole che fanno registrare un numero di iscritti inferiore a 30 e si tratta prevalentemente di scuole dei comuni cilentani. Diversi plessi, infatti, devono fare i conti con classi formate da pochissimi alunni e, tra i plessi in sofferenza, anche alcune scuole del Vallo di Diano come il plesso di Arenabianca di Montesano che conta 8 alunni iscritti alla scuola d’infanzia, Casalbuono dove sono 20 i bambini di 4 e 5 anni iscritti al prossimo anno scolastico mentre, per le scuole elementari valdianesi è il plesso di Pertosa a preoccupare per il numero esiguo di iscritti per un totale di venti bambini che, il prossimo anno, frequenteranno le scuole elementari.

    A lasciar basiti è il dato emerso per i comuni di Romagnano, Buccino e San Mauro la Bruca dove, i plessi delle scuole d’infanzia, non hanno alunni da seguire. 0 bambini di 4 e 5 anni iscritti all’anno scolastico 2022/2023. Secondo quanto reso noto dal direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale Ettore Acerra e come pubblicato dalla pagine de Il Mattino, pare che siano 1884 in meno gli alunni iscritti alle scuole salernitane per il prossimo anno scolastico mentre mancherebbero, in tutta la Regione Campania oltre 15 mila alunni. Un dato che fa emergere difficoltà a formare le classi anche nelle città capoluogo. Come il caso di Salerno dove, il plesso Tafuri, fa registrare solo 5 alunni iscritti.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli