18.3 C
Sassano
lunedì, 23 Maggio, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Servizi Sociali, al Consorzio Sociale S10 oltre 1 mln per progetti utili a supporto di categorie deboli

    Sostegno a genitori e figlio contro la vulnerabilità, sostegno ad una maggiore inclusione ed autonomia alle persone affette da disabilità e contrasto alla povertà estrema. Sono queste le tre azioni su cui interverrà il Consorzio Sociale Vallo di Diano Tanagro grazie all’ottenimento dei fondi messi a disposizione nell’ambito del PNRR dal Ministero del Lavoro e delle politiche sociali nell’ambito del Piano per gli interventi e i servizi sociali di contrasto alla povertà.

    L’ente consortile, guidato dal presidente Vittorio Esposito ha partecipato con propri progetti ai tutti i bandi previsti per le sei misure su cui si è inteso intervenire. Tutti ritenuti idonei al finanziamento, 3 dei quali già destinati ad essere finanziati con risorse che ammontano in totale a oltre 1 milione 136 mila euro. Oltre 211 mila euro i fondi ottenuti per il progetto dedicato al Sostegno alle capacità genitoriali e per la prevenzione della vulnerabilità delle famiglie e dei bambini; 715 mila euro il totale delle somme che saranno destinate all’attuazione del progetto del Consorzio Sociale Vallo di Diano Tanagro a favore delle persone affette da disabilità e per garantirne l’autonomia nell’ambito del progetto individualizzato Abitazione Lavoro; ulteriori 210 mila euro ottenuti con l’approvazione del progetto presentato dall’ente consortile saranno destinati alla prevenzione della povertà estrema – prima l’alloggio.

    “Un grandissimo risultato – ha commentato il presidente del Consorzio, Vittorio Esposito – un risultato che sottolinea come l’intero Consiglio di Amministrazione lavora quotidianamente al fianco del Direttore Florio a cui vanno i nostri ringraziamento per l’importante risultato. Prosegue il nostro lavoro con l‘unico obiettivo che ci siamo prefissi sin dal primo giorno: non lasciare nessuno indietro”. L’ottimo risultato raggiunto che consentirà al territorio di poter disporre di importanti risorse economiche da investire nel sostegno delle fasce più deboli, colloca il Consorzio Sociale Vallo di Diano Tanagro e Alburni tra gli enti maggiormente attivi nella progettazione e tra i più finanziati a livello nazionale. Grande soddisfazione è stata espressa dall’intero Cda del Consorzio che ha sottolineato come si stia puntando a catalizzare il massimo dei finanziamenti ricevibili attraverso il  Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, per migliorare ed ampliare la platea di servizi a sostegno alle persone vulnerabili e prevenzione dell’istituzionalizzazione degli anziani non autosufficienti; a migliorare i percorsi di autonomia per persone con disabilità, a sostenere le infrastrutture sociali, famiglie, comunità e terzo settore.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli