7.9 C
Sassano
lunedì, 5 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    SPDC di Sant’Arsenio, la FIALS chiede trasferimento all’ospedale di Polla

    alt

    La Fials, dalla voce del segretario provinciale Salvatore Di Candia sottopone all’attenzione di tutti un asituazione che ormai da diversi anni si sta registrando nella sanità valdianese. In particolare Di Candia torna sull’ubicazione del Servizio Psichiatrico  di Diagnosi e Cura che resta tutt’ora presso l’ex struttura ospedaliera di Sant’Arsenio, nonostante negli anno scorsi, diversi altri reparti siano stati trasferiti presso il presidio ospedaliero di Polla. “E’ assurdo, – scrive il segretario provinciale della Fials -che il reparto di Psichiatria è lontano 5 Km da un ospedale dotato dei servizi addetti all’emergenza restando isolato rispetto al contesto assistenziale. Ciò rende difficile comprendere – continua Di candia –  come si possa far fronte ad emergenze e urgenze, nonostante per il Piano Attuativo Aziendale della ASL Salerno tale reparto  è deputato a funzione di coordinamento dell’Area vasta N° 2 per le emergenze psichiatriche. L’ipotesi è realizzabile – continua – dato che  locali da destinare al Servizio Psichiatrico presso l’ospedale di Polla ci sono, recuperando l’area sita al piano terra, in cui erano allocati gli uffici amministrativi della ex USL 57, e con  pochi e veloci interventi renderla una ottima allocazione del reparto di psichiatria.La scrivente O.S. – conclude quindi il segretario provinciale della FIALS – chiede con fermezza che il reparto di Psichiatria sia trasferito al più presto  presso il P.O. di Polla , o, in alternativa meglio chiuderlo”

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli