7.9 C
Sassano
lunedì, 5 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    SS18, incontro in Regione per interventi: saranno finanziati dalla Protezione civile

    Chiusa la strada di collegamento principale tra Policastro Bussentino e Scario e ora si cercano soluzioni per ridurre al minimo i disagi alla circolazione. Nel pomeriggio di ieri a Napoli, i sindaci dei comuni interessati dalla chiusura, insieme ai referenti di Provincia e Regione si sono riuniti per discutere sulle soluzioni da attuare per procedere alla riapertura al traffico veicolare del tratto di strada che, da un paio di giorni, è stato interdetto a causa di un crollo che si è verificato su una parte della carreggiata.

    Una situazione che, come emerso, era prevedibile dato che, già da diversi mesi, lo stato dell’arteria stradale, aveva presentato rischio cedimenti con una chiusura parziale della strada nei mesi scorsi. Il forte maltempo di questi giorni ha provocato la frana rendendo necessaria la chiusura al traffico della SS 18 nel tratto del Ponte sul fiume Bussento, a tutela dell’incolumità pubblica. Immediata quindi la costituzione di un tavolo tecnico in Regione Campania per definire possibili soluzioni ed interventi.

    Ad annunciare l’incontro il sindaco di Santa Marina Giovanni Fortunato che, sul suo profilo facebook, ha reso noto l’esito del confronto, organizzato anche su iniziativa dell’On. Luca Cascone che ha coinvolto nel confronto anche i referenti della Protezione Civile, nonché i tecnici di Regione e Provincia che si sono confrontati con i sindaci di Santa Marina Fortunato e Ferdinando Palazzo di San Giovanni a Piro comuni maggiormente penalizzati dalla chiusura della strada.

    La protezione civile regionale, rappresentata dal Dott. Giulivo, avrebbe manifestato la disponibilità a finanziare l’intervento necessario per il ripristino della circolazione sull’arteria stradale che dovrebbe riguardare il prolungamento della scogliera e la ricostruzione della scarpata stradale. Opere che, si spera, possano essere realizzate in un periodo di tempo limitato viste le notevoli difficoltà per i cittadini costretti a lunghe percorrenze per poter  raggiungere i due comuni. Intanto il primo cittadino di Santa Marina spera in un’apertura parziale della strada anche con senso unico alternato, almeno per ridurre il disagio in attesa della realizzazione dei lavori.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli