36.8 C
Sassano
domenica, 3 Luglio, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    SS18, questa sera la riapertura dell’arteria di collegamento Sapri-Maratea

    {vimeo}467304706{/vimeo}

    Da domani la SS 18 Sapri-Maratea, sarà regolarmente percorribile. È prevista per questa sera, infatti, la riapertura del tratto che, dallo scorso mese di agosto, è chiuso al traffico per il pericolo di caduta massi. La riapertura della strada era previsto per lo scorso fine settimana. Data poi slittata nonostante il completamento dei lavori e la consegna degli stessi ad ANAS per provvedere ad emettere l’atto di riapertura.

    Tutto fermo per un altro week-end con ANAS che, dal canto suo ha reso noto, sabato scorso dell’apertura nella serata di oggi. Secondo quanto spiegato dalla società, infatti, nella mattinata di sabato i tecnici hanno proseguito il lavoro con nuove operazioni di ispezione e verifica sul luogo dove, nel corso di queste settimane, gli operai avevano eseguito opere di disgaggio dei massi pericolanti. La loro instabilità era scaturita dal vasto incendio verificatosi il 17 agosto scorso quando gran parte della vegetazione era stata distrutta dalle fiamme e la montagna costeggiata dall’arteria aveva manifestato segni di cedimento. L’arteria era stata immediatamente chiusa con notevole disagio in un periodo di intenso traffico, essendo strada di collegamento delle due località balneari di Sapri e Maratea.

    Una serie di incontri con il coinvolgimento anche della prefettura aveva poi portato all’avvio dei lavori sul tratto, previsti nei primi giorni di settembre con rassicurazioni sulla riapertura entro 30 giorni. Il tutto è proseguito secondo tabella di marcia con la riapertura prevista per il 9 ottobre che è slittata di qualche giorno per consentire le verifiche di stabilità e, successivamente, l’effettuazione delle operazioni di sistemazione di alcune barriere di protezione e sicurezza necessarie a seguito dei danni subiti durante l’effettuazione delle opere di disgaggio dei massi. Dall’ANAS fanno sapere che, il lavoro appena concluso, rientra tra le opere di messa in sicurezza emergenziali e che, successivamente, l’arteria sarà interessata da un nuovo intervento su cui si intende avviare una vasta programmazione, per la messa in sicurezza definitiva dell’importante arteria stradale che collega Sapri a Maratea.  

    Anna Maria CAVA

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli