6.8 C
Sassano
giovedì, 1 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Teatro a Casa Marone. Successo per la compagnia Tempo e Memoria. Domenica quinto appuntamento

    {vimeo}154294751{/vimeo}

    Escalation di successo per la rassegna teatrale Teatro a Casa Marone organizzata dall’associaizone Terenzio Castella in collaborazione con il Comune di Monte San Giacomo e il fondamentale supporto della Banca Monte Pruno.

    {vimeo}154294742{/vimeo}

    Sin dal primo appuntamento del 10 gennaio un pubblico numeroso ha seguito i diversi spettacoli portati in scena dalle compagnie partecipanti. Per lo più commedie di autore legate dal comune denominatore dell’arte e dell’amore e del divertimento che, attraverso l’interpretazione da parte di attori che si dedicano al teatro con passione sacrificio e togliendo tempo al lavoro e alle famiglie, cercano soprattutto di valorizzare e promuovere la straordinaria storia culturale del sud Italia. Molte delle opere in scena, infatti, sono opere scritte da grandi, indimenticabili ed immortali attori del teatro napoletano che già dai primi anni dell’800 hanno regalato al mondo un’arte sempre più viva e sempre attuale che, nonostante il trascorrere dei secoli raccoglie ancora apprezzamenti. Domenica scorsa di scena l’associazione Tempo e Memoria di Polla che ha fatto divertire il pubblico con la straordinaria interpretazione della commedia scritta da Eduoardo Scarpetta O scarfalietto. Una commedia intramontabile e di immenso valore culturale che, anche grazie all’interpretazione dei tanti bravi artisti amatoriali come il gruppo di Tempo e Momoria di Polla, tramanda di generazione in generazione l’arte e la comicità napoletana. La commedia che ormai ha raggiunto i 135 anni di età, è stata scritta nel 1881 da Eduardo Scarpetta e racconta la storia di Felice Sciosciammocca e di sua moglie Anna in frequente lite anche a causa dell’onnipresente Scarfalietto, lo scaldaletto. L’esasperazione per le frequenti liti spingono i due coniugi a rivolgersi agli avvocati per la separazione. Da ciò parte una serie infinita di gang ed esilaranti scene. Gli attori di Tempo e Memoria, attraverso l’interpretazione della Commedia, domenica scorsa hanno potuto regalare una serata di grande arte vista la straordinaria interpretazione dei tanti personaggi protagonisti dell’opera di Eduardo Scarpetta. E dopo il successo e gli applausi ottenuti dagli attori di Tempo e Memoria di Polla, associazione fortemente voluta e supportata nelle sue attività da Don Franco Maltempo presente in sala domenica scorsa a Palazzo Marone, la rassegna teatrale continua con appuntamenti di grande valore domenica prossima 7 febbraio. Continua infatti la carrellata di spettacoli che mostrano ad una sempre affollata platea la grande qualità artistica delle compagnie teatrali del territorio mostrandosi, pur nel loro ruolo di attori amatoriali, pienamente in grado di competere con artisti professionisti di grandi capoluoghi e importanti città. Domenica alle ore 19,00 sul palcoscenico di palazzo Marone saliranno gli attori dell’Associazione I Ragazzi di San Rocco con una straordinaria interpretazione di un’altra storica commedia del teatro napoletano “Nu pittore e Nu muort vivo” atto unico di Antonio Petito altro grande attore napoletano che è rimasto nella storia per la sua interpretazione di Pulcinella e maestro di Eduardo Scarpetta. Anche per domenica prossima, quindi, a partire dalle ore 19,00 Teatro a Casa Marone e l’associazione Terenzio Castella svolgerà l’importante ruolo di educatore verso l’amore per il teatro e l’orgoglio di appartenenza ad un’area geografica di grande cultura

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli