8.5 C
Sassano
mercoledì, 30 Novembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Teggiano, al via l’iniziativa Lo Zaino Sospeso

    Sostenere i bambini e le famiglie bisognose nell’acquisto di materiale didattico. È questa la finalità dell’iniziativa solidale “Lo Zaino Sospeso”, nata nelle ultime settimane in molte zone di Italia per sostenere le famiglie in difficoltà nell’acquisto del materiale scolastico e che è stata avviata in questi giorni anche a Teggiano.

    L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Michele Di Candia, ha infatti deliberato di realizzare l’iniziativa solidale attraverso la raccolta di materiale didattico da donare agli alunni appartenenti a famiglie in difficoltà. In particolare si intende raccogliere penne, matite, quaderni, colori, astucci e altro materiale scolastico, che poi sarà donato agli studenti che appartengono a famiglie in difficoltà, che si ritrovano a dover sostenere i costi del rientro a scuola dei propri figli. La donazione, spiegano dall’amministrazione comunale, potrà avvenire o tramite l’acquisto presso esercenti partner del progetto o donando il materiale direttamente al Comune. In tutti i punti vendita partner dell’iniziativa e che esporranno il cartello dello Zaino Sospeso, dunque, sarà possibile acquistare e lasciare il materiale didattico nell’apposito carrello solidale, contrassegnato dalla grafica dell’iniziativa.

    I prodotti donati saranno raccolti dal Comune di Teggiano e regalati ai bambini appartenenti a famiglie bisognose. Tutti i kit scolastici preparati verranno donati agli istituti scolastici, i quali si occuperanno di regalarli, nel rispetto della privacy, ai bambini che ne avranno necessità. Una iniziativa importante se si considera che secondo il Codacons, per questo anno scolastico, la spesa sui libri sale a 1.300 euro, mentre il corredo arriva a 588 euro, facendo registrare complessivamente un +7% rispetto all’anno precedente.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli