39 C
Sassano
martedì, 28 Giugno, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Teggiano, celebrata la Festa della Repubblica. Consegnata la Costituzione ai 18enni

    Celebrata anche a Teggiano la Festa della Repubblica. L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Michele Di Candia, dopo la deposizione della corona di alloro ai piedi del Monumento ai caduti in piazza IV Novembre, ha celebrato un momento importante per tutti i neo maggiorenni, omaggiandoli  di una copia della Costituzione Italiana. Sono stati invitati a partecipare alla cerimonia i ragazzi nati negli anni 2002, 2003 e 2004, affinché possano conoscere meglio la nostra Carta Costituzionale, possano amarla e difendere i principi in essa contenuti.

    Dopo aver ricordato la vittoria della Repubblica al referendum istituzionale del 2 e 3 giugno del 1946 con il quale gli italiani vennero chiamati alle urne per decidere tra monarchia e Repubblica, il sindaco di Teggiano si è rivolto ai ragazzi parlando del profondo significato ideologico e storico di questa giornata.

    “Attraverso la consegna della Costituzione – ha affermato – vi affidiamo un messaggio importante, e cioè che i cittadini che fanno parte della società devono conoscere i doveri e rispettare i diritti di tutti. Compiere 18 anni è un momento bellissimo che comporta anche una assunzione di responsabilità, che cambia e cambierà il vostro modo di vivere”.

    Infine il sindaco ha rivolto un augurio ai neo 18enni affinché “possano perseguire la più completa realizzazione personale e professionale” e affinché “la Costituzione e i principi in essa contenuti – ha affermato il primo cittadino – possano per voi costituire un faro da seguire nel vostro cammino, che sarà sicuramente lungo e ricco di grandi soddisfazioni”.

    A ricevere in dono la Costituzione, oggi, anche i ragazzi che hanno compiuto 18 anni lo scorso anno, in quanto nel 2021 non fu possibile realizzare la cerimonia a causa dell’emergenza covid.

     

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli