29 C
Sassano
martedì, 24 Maggio, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Teggiano, Chiesa San Benedetto gremita per l’ultima serata de “I divini suoni”

    {vimeo}199649378{/vimeo}

    Chiesa di San Benedetto gremita sabato sera per l’ultimo appuntamento con la rassegna I Divini Suoni promossa dalla Banca Monte Pruno, Pro Loco di Teggiano e Comune di Teggiano. Una rassegna che nel corso delle tre serate di musica ha regalato una marea di emozioni e che, sicuramente non ha deluso neanche l’ultima sera con la giovanissima e talentuosa Ylenia Cimina al flauto che, accompagnata al pianoforte da Raffaele Maisano, ha regalato intensi momenti di musica riempiendo d’orgoglio quanti sono accorsi a seguire l’evento concertistico. Nella splendida e suggestiva location della Chiesa di San Benedetto tra le più antiche e ricche di arte del centro storico teggianese, una moltitudine di persone hanno manifestato, con i loro applausi, il consenso e l’apprezzamento per l’esibizione dei due musicisti che hanno magnificamente eseguito brani di grande successo. Si è quindi conclusa con un altro successo la rassegna musicale, fortemente voluta dal Maestro Antonio Cimino, supportato dalla Banca Monte Pruno, che ormai da diversi anni nel periodo a ridosso delle festività natalizie regala emozioni mettendo in risalto l’arte nelle sue diverse forme. La rassegna, realizzata nel centro storico di Teggiano, infatti, oltre a consentire di ascoltare i grandi musicisti che il Vallo di Diano e la Provincia di Salerno esprime, consente anche di vivere ed ammirare la straordinaria ricchezza architettonica di Teggiano e le opere di cui è custode. Infatti, la Chiesa di San Benedetto che ha ospitato due delle tre serate di questa edizione 2016 di Divini Suoni, è monumento ricco di arte con spettacolari affreschi che ne raccontano la sua lunghissima storia. Una chiesa che, sabato scorso, ha fatto da cornice anche al concerto della giovanissima Ylenia Cimino. La giovane musicista di Sassano, pluripremiata e che ha già più volte ricevuto importanti menzioni ed elogi da parte delle più accreditate riviste internazionali di musica, durante la sua esibizione, è riuscita a trasmettere al pubblico le stesse emozioni che lei stessa vive mentre suona il suo prestigiosi strumento. Emozioni che sono state ulteriormente impreziosite grazie al magistrale accompagnamento al pianoforte di Raffaele Maisano. Cala così il sipario sulla rassegna concertistica I Divini Suoni con un bilancio decisamente positivo vista la grande partecipazione di pubblico in tutte le serate che sono iniziate, presso la chiesa della SS Trinità di Teggiano con il concerto dell’organista Michele Savino, per poi proseguire nella Chiesa di San Benedetto prima con il Crossover Quartet; composto dai maestri Antonio Cimino, Francesco Langone, Fabio Schiavo e Cosimo Lingardo, fino alla serata conclusiva di sabato scorso con Ylenia Cimino e Raffaele Maisano. Tra i pubblico che ha seguito le tre serate, presente anche il direttore generale della Banca Monte Pruno Michele Albanese da sempre vicino agli artisti del territorio e sostenitore di eventi in grado di promuovere e valorizzare l’arte e la cultura presenti nel Vallo di Diano, il presidente della Pro Loco di Teggiano Biagio Matera e il sindaco Michele Di Candia.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli