14.8 C
Sassano
giovedì, 29 Settembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Teggiano, incidente mortale nella notte. Perde la vita giovane 20enne

    {vimeo}357322159{/vimeo}

    20190902 010125

    Incidente mortale a Prato Perillo di Teggiano. A perdere la vita un 20enne di Sala Consilina, Mariano Casale. 

    Ancora una notte di sangue sulle strade del Vallo di Diano, tra lo sconcerto di tutti.

    Intorno alla mezzanotte è avvenuto lo scontro fra tre vetture sulla strada che collega Prato Perillo di Teggiano a San Pietro al Tanagro. Ad essere stati interessate dal terribile incidente un’alfa Mito su cui viaggiava il giovane di Sala Consilina, una Volkswagen Golf con a bordo un uomo di 45 anni che pare stesse rientrando a casa ed una BMW con a bordo altri due raggazzi. Le tre auto viaggiavano in direzione San Pietro quando si è verificato l’urto fatale. 4 le persone coinvolte. Il giovane di Sala Consilina ha avuto la peggio.

    Non sono ancora ben chiare le dinamiche dell’accaduto. Pare che il il 45 a bordo della Golf stava rientrando quando è sopraggiunta l’Alfa Mito. Nell’impatto è rimasta coinvolta anche la BMW.

    Scene drammatiche e immagini scioccanti per i soccorritori giunti sul posto.

    Tra i primi ad intervenire i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Sala Consilina che, alla guida del capo squadra esperto Luigi Morello, hanno effettuato le operazione per liberare il giovane ventenne dall’auto.

    Sul posto inoltre i carabinieri della Compagnia di Sala Consilina per le operazioni dei caso e per la gestione del traffico lungo la Strada Provinciale Teggiano-Polla, particolarmente trafficata nonostante l’ora tarda per il rientro dal concerto di Dodi Battaglia a Sant’Arsenio. I militari dell’arma sono inoltre stati impegnati in una lunga serie di rilievi per cercare di ricostruire la dinamica del drammatico incidente che ha portato alla tragica morte del giovane di Sala Consilina.

    Immediato anche l’intervento dei sanitari del 118 che, purtroppo, non hanno potuto far nulla per il ragazzo che viaggiava a bordo della Mito, morto sul colpo.

    Per quanto riguarda le altre persone coinvolte nel tremendo impatto pare che le loro condizioni non sarebbero gravi. Solo lievi ferite per i ragazzi a bordo della BMW, grazie probabilmente anche agli air bag che hanno protetto l’abitacolo. Ferito e sotto shock invece l’uomo a bordo della Volkswagen Golf. Il personale del 118, dopo le prime cure sul posto, hanno provveduto al trasporto dei feriti presso il vicino ospedale di Polla.

    Anche la salma del giovane deceduto è stata successivamente traferita presso il Luigi Curto dove resta tutt’ora a disposizione dell’autorità giudiziaria che dovrebbe disporre l’autopsia sul corpo.

    Intanto, per quanto accaduto, i carabinieri hanno tratto in arresto il 45enne a boro della Golf perché, trovato positivo all’uso di cocaina. L’uomo è stato accusato di omicidio stradale e al momento si trova in regime di arresti domiciliari

    Tra i primi a raggiungere il luogo dell’incidente anche il sindaco di Teggiano Michele Di Candia.

    Notte di angoscia e sgomento per quanto accaduto su un’arteria che, ormai da anni, viene considerata particolrmente pericolosa e che purtroppo, continua ad essere negli anni teatro di terribili incidenti in cui troppo spesso si raccontano di giovani vite spezzate.

    Anna Maria CAVA

     

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli