7.9 C
Sassano
domenica, 27 Novembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Teggiano. Ondata di furti nelle festività. Indagano i carabinieri

    {vimeo}150244345{/vimeo}

    Ondata di furti sul territorio valdianese in questo periodo di Natale. Ad essere stato preso particolarmente di mira dai ladri è il comune di Teggiano dove, nelle ultime settimane, si sono registrati numerosi casi di furti in abitazioni. In particolare in questi ultimi giorni di festa i carabinieri della stazione di Teggiano sono stati chiamati ad intervenire in numerosi casi peraltro registratisi tutti in ore di punta e non durante la notte come invece poteva essere ipotizzabile. I malviventi sembra si siano introdotti in diverse abitazione ubicate tra Prato Perillo e Piedimonte di Teggiano nelle prime ore della sera, quindi in orari comunque di particolare presenza delle persone e di traffico. Due in particolare i casi che si sono registrati, entrambi nelle prime ore della sera tra le ore 18,00 e le 19,00 domenica scorsa a Prato Perillo con i ladri che sono entrati nelle case, una vicino all’altra, in un momento in cui entrambe le famiglie erano lontane. I ladri hanno avuto così la possibilità di agire indisturbati e con estrema rapidità portando via oggetti rpeziosi lasciati incustoditi. Al rientro degli abitanti si sono resi conto di quanto avvenuto ed hanno immediatamente avvisato i carabinieri della Stazione di teggiano che giunti sul posto hanno dato via alle indagini per risalire agli autori dei furti.  A distanza di 24 ore, sempre a Teggiano in località Piedimonte, un nuovo caso. Ancora una volta i ladri si introducono in un’abitazione. L’orario scelto ancora una volta è ora di punta. Erano infatti poco dopo le 17,00 quando i malviventi sono entrati in una casa in pieno centro di Piedimonte. Sembra che i ladri giunti sul posto siano riusciti ad introdursi nell’abitazione dove hanno avuto modo di impossessarsi di contanti e abbiano cercato anche di rendere più corposo il bottino ma, scoperti da persone che in quel momento erano vicine all’abitazione, sono stati costretti alla fuga facendo perdere le proprie tracce. Sul posto i carabinieri della locale stazione che hanno dato il via alle indagini. Visti i continui casi di furti che continuano a verificarsi dalla Compagnia Carabinieri di Sala Consilina e dal Capitano Emanuele Corda arrivano suggerimenti alla cittadinanza di stare attenti e di contattare il 112 in caso di movimenti e auto sospette cercando magari di annotarsi il numero di targa.  

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli