13.9 C
Sassano
mercoledì, 5 Ottobre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Teggiano, successo per la prima serata di Alla tavola della Principessa Costanza. Si replica stasera e domani sera

    E’ iniziata ieri sera con tantissime presenze, nonostante le piogge del pomeriggio, la 27esima edizione di “Alla Tavola della Principessa Costanza”, in programma nel centro storico di Teggiano ancora fino a domani sera. Moltissimi i cittadini e i turisti che hanno preso parte alla prima serata della kermesse, organizzata dalla Pro Loco guidata dal presidente Biagio Matera, e molto attesa quest’anno, dopo i due anni di stop a causa della pandemia.

    A caratterizzare l’evento il Corteo Storico, che partendo dal Castello Macchiaroli raggiunge il Seggio, per dare poi il via ufficiale alla rievocazione dei festeggiamenti svoltisi nel 1480 in occasione delle nozze di Antonello Sanseverino, Principe di Salerno e Signore di Diano, con Costanza, figlia di Federico da Montefeltro, il grande Duca di Urbino. Ma l’edizione di quest’anno si arricchisce di una grande novità: il Festival degli Spettacoli Itineranti che accompagna i visitatori nei vicoli e nelle piazze di Teggiano, che per l’occasione offre visite alle sue 13 Chiese, agli Antichi Palazzi e ai Musei. Una novità molto apprezzata da turisti e visitatori che oltre ad assistere agli spettacoli itineranti, anche quest’anno possono gustare tanti piatti tipici della tradizione medioevale, nelle varie Taverne aperte lungo il percorso gastronomico sempre molto apprezzato.

    A fine serata, innumerevoli richieste sono arrivate alla Pro Loco Teggiano di prolungare almeno di un giorno la durata della kermesse. Al momento si tratta solo di un’ipotesi al vaglio degli organizzatori. Intanto con certezza, ancora questa sera e domani sera, musiche, giochi e danze medioevali, spettacoli e piatti tipici gustosissimi accompagneranno i visitatori per  la 27esima edizione di  “Alla Tavola della Principessa Costanza”.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli