12.9 C
Sassano
domenica, 25 Settembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Trecchina, risolto il giallo delle Ostie Rubate: le ha “mangiate” un ragazzino di Atena Lucana!

    Si erano fatte le ipotesi più disparate per il singolare furto avvenuto domenica pomeriggio nella chiesa madre di San Michele di Trecchina. Ignoti avevano portato via solo le ostie consacrate, una trentina in tutto, mentre in paese si celebrava la festa di Sant’Antonio e la chiesa era aperta e accessibile a tutti. Un furto che aveva preoccupato la comunità (religiosa e non)di Trecchina: tra le tante ipotesi si era fatta anche quella di un atto commesso da una setta segreta di Satanisti. A risolvere il giallo, che aveva avuto un forte impatto mediatico, sono stati i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina: l’autore del furto è un ragazzino di Atena Lucana, giunto a Trecchina con la zia in occasione della festa di Sant’Antonio e della fiera. Il giovane -da quanto si è appreso- sfuggito per qualche minuto al controllo della zia, si sarebbe introdotto nella chiesa e, dopo avere prelevato le ostie, le avrebbe mangiate tutte. Nessun atto sacrilego dovuto a riti satanici, dunque, con buona pace e un sospiro di sollievo da parte del parroco don Guido Barbella: si è trattato semplicemente di un improvviso attacco di “fame” di un ragazzino.

    Antonio Sica

    alt

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli