14.8 C
Sassano
giovedì, 29 Settembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Tumore al seno in fase iniziale: chemio free nel 70% dei casi

    {vimeo}273471431{/vimeo}

    Nel 70% delle donne colpite tumore al seno in fase iniziale ora sembra possibile curare la malattia con una terapia chemio-free. Il risultato è stato ottenuto da un test diagnostico su 21 geni che individua le pazienti che non necessitano della chemio. La sperimentazione e il relativo studio sul test chiamato TAILORx sono stati presentati al 54esimo Congresso mondiale dell’American Society of clinical oncology mentre, in Italia, circa 3mila donne all’anno affette da questa neoplasia potrebbero evitare la chemio grazie al nuovo test.

    E proprio sulla base di questa scoperta, dopo l’intervento chirurgico potrebbe essere necessaria solo l’ormoneterapia. Secondo i ricercatori, non è stato rilevato alcun miglioramento in termini di sopravvivenza libera dalla malattia quando la chemio era aggiunta all’ormonoterapia.

    Il test misura, con un punteggio da 1 a 100 sulla base dell’espressione di 21 geni, il rischio di recidiva a 10 anni e individua quali pazienti possono trarre beneficio dalla chemio: le donne con punteggio basso (0-10) dovrebbero ricevere solo ormonoterapia e quelle con punteggio alto (26-100) ormonoterapia più chemio.

    Per il responsabile dello studio Joseph Sparano dell’Albert Einstein Cancer Center di New York, “Prima del test c’era incertezza su quale fosse la giusta terapia per le donne con punteggio intermedio 11-25 – dice – ora in un periodo di follow-up dello studio di 7,5 anni, si è evidenziato che la sola ormonoterapia non era meno efficace della chemio più ormonoterapia, nelle pazienti con punteggio 11-25”. La chemio è cioè inutile nelle pazienti con più di 50 anni con punteggio 0-25 e le pazienti con meno di 50 anni e punteggio 0-15.

    Un passo importante nella scienza perché coinvolge tantissime donne e incentiva gli sforzi degli studiosi e ricercatori.

    Antonella Citro

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli