7.9 C
Sassano
domenica, 27 Novembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Turismo, ripartenza dopo il covid. Dati positivi. Matera: “Ripreso il percorso avviato”

    Il turismo riparte anche a sud della Provincia di Salerno ed anche nel Vallo di Diano. Nonostante le incertezze dovute all’impossibilità di effettuare una vera e propria programmazione dei viaggi a causa della pandemia, impedendo anche l’avvio di una vera  e propria campagna promozionale e di organizzazione dei tour, in questa estate 2022 si sono registrati numeri di grande interesse e che certificano come, il percorso avviato prima del covid, nonostante lo stop forzato, non si sia arenato ma, piuttosto sia ripartito. Un progetto turistico avviato dal consigliere regionale Corrado Matera, all’epoca assessore regionale al turismo, che aveva puntato su un turismo destagionalizzato e capace di attrarre visitatori a sud di Salerno in ogni periodo dell’anno, con una promozione di tutti i siti di interesse arricchendo l’offerta turistica.

    I dati in possesso dell’On. Matera, seppur ancora parziali, certificano comunque una ripresa del settore turistico anche nella provincia salernitana con numeri soddisfacenti che il consigliere regionale di Teggiano non manca di sottolineare anche perché, dimostrano come, la sua intuizione di mettere in relazione i vari siti turistici, come ad esempio il Cammino delle tre Certose promuovendo la Certosa di Capri, la Certosa di Napoli e la Certosa di Padula, non solo hanno consentito di far conoscere luoghi di interesse culturale e paesaggistico poco noti, ma anche di proporre un’alternativa turistica capace di soddisfare le esigenze di tutti.

    “𝗟’𝗲𝘀𝘁𝗮𝘁𝗲 𝟮𝟬𝟮𝟮 – scrive Corrado Matera – 𝘀𝗶 𝗰𝗼𝗻𝗰𝗹𝘂𝗱𝗲 𝗰𝗼𝗻 𝘂𝗻 𝗯𝗶𝗹𝗮𝗻𝗰𝗶𝗼 𝗽𝗼𝘀𝗶𝘁𝗶𝘃𝗼, 𝗮𝗹𝗹’𝗶𝗻𝘀𝗲𝗴𝗻𝗮 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗿𝗶𝗽𝗿𝗲𝘀𝗮.  Anche in provincia di Salerno la qualità e la varietà dell’offerta turistica, tra mare, monti e cultura, ha costituito un importante attrattore per il ritorno dei turisti stranieri, ma anche di tanti italiani che quest’anno hanno deciso di restare sulla penisola ed esplorare le nostre bellezze. È una ripartenza confortante,- continua Matera – in particolare in questo momento difficile e delicato per le imprese e le famiglie italiane. 𝗦𝗼𝗻𝗼 𝘀𝗼𝗱𝗱𝗶𝘀𝗳𝗮𝘁𝘁𝗼 𝗰𝗵𝗲 𝘀𝗶 𝘀𝗶𝗮 𝗿𝗶𝗮𝘁𝘁𝗶𝘃𝗮𝘁𝗼 𝗶𝗹 𝗽𝗲𝗿𝗰𝗼𝗿𝘀𝗼 𝗱𝗶 𝗰𝗿𝗲𝘀𝗰𝗶𝘁𝗮 𝗰𝗵𝗲 𝗮𝘃𝗲𝘃𝗼 𝗮𝘃𝘃𝗶𝗮𝘁𝗼 𝗰𝗼𝗺𝗲 𝗔𝘀𝘀𝗲𝘀𝘀𝗼𝗿𝗲 𝗮𝗹 𝗧𝘂𝗿𝗶𝘀𝗺𝗼 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗥𝗲𝗴𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗖𝗮𝗺𝗽𝗮𝗻𝗶𝗮, e che poi era stato pesantemente rallentato dalla pandemia”.

    Tra i percorsi avviati da Corrado Matera quando ricopriva il ruolo di Assessore al turismo in Regione Campania, anche le proposte di viaggio per le scuole che, a causa del covid, si sono arrestate vista anche una ripresa delle attività didattiche in presenza condizionata a norme e regole stringenti. Limitazioni che hanno impedito una programmazione chiara delle attività turistiche con fini educativi e quindi un calo nelle presenze ma che, vista la fine dello stato di emergenza, potrebbe ora riprendere e consolidare il sud di Salerno come meta di turismo scolastico

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli