Attualità

Attualità

Grazie al Centro Musica Store di Padula Scalo, grandi maestri della musica e dello spettacolo arriveranno nel Vallo di Diano per una tre giorni di seminario dedicato ai talenti del territorio. Un'occasione che sarà anche utile agli appassionati della musica e dello spettacolo di far conoscere ai grandi professionisti le loro capacità artistiche e, allo stesso tempo, di acquisire nuove ed fondamentali nozioni che saranno utili per far crescere ulteriormente la loro arte. Le iscrizioni sono aperte per partecipare al percorso di Alta Formazione Artistica promosso da Centro Musica Store in programma nei giorni del 29,30 novembre e 1 dicembre presso il Grand Hotel Osman.

Anna Maria CAVA

Attualità

Automobilisti e motociclisti continuano a correre lungo le strade di Monte San Giacomo. Diverse le segnalazioni arrivate da parte di cittadini preoccupati. Le criticità si registrano soprattutto su Via Vincenzo Marone, Viale Hoboken e Via Avenida do Brazil. Poco più di un anno fa, per ridurre il rischio di incidenti, erano stati posati dissuasori di velocità in alcuni punti “caldi” e si era partiti con via Vincenzo Marone.  

Le abitudini non sono migliorate. E quindi il Comune ha deciso di aumentare il numero di rallentatori e di potenziare quelli esistenti. Sì, perché i furbetti al volante hanno imparato l’insana pratica di eluderli utilizzando le cunette. Così, tanto per aumentare il rischio di provocare tragedie. Ragion per cui è stato deciso che quelli già istallati in via Vincenzo Marone saranno allungati con ulteriori elementi laterali. Ne saranno poi posati di nuovi in Via Avenida do Brazil all’altezza della Chiesa Evangelica; in Viale Hoboken in corrispondenza del rettilineo davanti al parcheggio della Villa comunale E. Quaranta.

I tratti “incriminati” e su cui si lavorerà ora si trovano in pieno centro abitato quindi in prossimità di posti molto frequentati da pedoni e soprattutto bambini. Di punti critici ce ne sono altri. Uno su tutti desta serie preoccupazioni: la SP72 che porta a Silla di Sassano, caratterizzata da tratti discretamente lunghi e rettilinei che incoraggiano gli incoscienti a spingere il piede sull’acceleratore.

C’è chi, in paese, ritiene i dissuasori di velocità, quale unico deterrente, insufficienti e imputa all’amministrazione di essere “morbida”. Si ricorre molto raramente a multe per eccesso di velocità che, forse, risulterebbero più funzionali allo scopo di ridimensionare gli avventurosi.

“È del tutto evidente – dicono dall’amministrazione – che senza la collaborazione dei singoli, ogni mezzo risulta inefficace. Non è possibile rischiare la tragedia e mettere a rischio la vita propria e altrui per motivi così futili. Bisogna che ciascuno capisca definitivamente che non bastano controlli, rallentatori o altro se non c’è innanzitutto una condotta corretta degli automobilisti”.

Rosa ROMANO

Attualità

Sabato scorso ad Aquara, presso l'aula consiliare, si è parlato di sviluppo del territorio in particolare delle imprese locali. La necessità di riuscire a creare un mercato delle eccellenze locali e, ancor più, di riuscire ad esternalizzarne la vendita per ampliare il bacino di utenza è stato uno dei punti su cui l'incontro si è focalizzato. Un progetto che però deve andare di pari passo con la qualità del prodotto e la garanzia di freschezza. Da qui l'idea di avvalersi della rete. Altro tema anche lo sviluppo turistico. Anche nel Cilento si punta a creare un vasto programma ben definito e capace di coinvolgere tutte le parti. 

STILE TV

Attualità

Consiglio comunale speciale a Montesano sulla Marcellana sabato scorso dove il sindaco Giuseppe Rinaldi e l'amministrazione comunale hanno deliberato il conferimento della cittadinanza onoraria al Maestro Pasticciere Giuseppe Manilia, pluripremiato a livello nazionale ed internazionale per la grande attenzione e le perfette opere realizzate nel campo della pasticceria. La sua elevata professionalità e abilità nell'arte pasticciera, è stato anche motivo di vanto per il territorio comunale, anche perché, lo stesso Manilia, in ogni occasione non ha mai esitato un attimo nel mettere in evidenza la sua appartenenza alla comunità Montesanese e ad esaltare i sapori tipici e i profumi di Montesano, così come del Vallo di Diano e del Cilento.

Il maestro pasticciere della Maison Manilia, infatti, nella realizzazione dei dolci, in particolare in occasione delle partecipazioni a concorsi di importanza nazionale ed internazionale, ha sempre utilizzato prodotti della sua terra d'origine e ne ha sempre sottolineato al provenienza. Come del resto fa anche durante le tante apparizioni televisive sulle emittenti nazionali dove viene spesso chiamato per presentare specialità dolciaria tipiche. In ogni occasione Manilia utilizza sempre almeno un ingrediente del Cilento specificandone la provenienza e le caratteristiche che lo rendono speciale e adatto alla preparazione del dolce o del dessert.

Ed è proprio questo suo manifestare l'orgoglio di appartenenza e la sua dedizione nel cercare di far conoscere, attraverso al sua arte e la sua grande professionalità di Maestro Pasticciere, il territorio di Montesano e del Vallo di Diano che il sindaco Rinaldi e l'intera amministrazione comunale hanno voluto insignire del riconoscimento Giuseppe Manilia. Sabato scorso, nella suggestiva sede dello storico Palazzo Gerbasio, il consiglio comunale dedicato, in cui, dopo l'approvazione, il Maestro Giuseppe Manilia è stato insignito della cittadinanza onoraria di Montesano, tra l'emozione dello stesso Maestro Manilia che ha voluto offrire un ricco e squisito buffet, e la gratitudine della comunità di Montesano per il suo grande senso di appartenenza e orgoglio verso il territorio  

Anna Maria CAVA

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.