Attualità

Attualità

alt

Nella giornata di ieri, il Comitato pro Sicignano – Lagonegro ha avuto un incontro ufficiale con l’assessore ai Trasporti Aldo Berlinguer e l’ingegnere Donato Arcieri presso gli uffici della Regione Basilicata. Un incontro proficuo per ambo le parti come dichiarato dal Comitato pro Ferrovia. Berlinguer ha garantito che da settembre il suo impegno al confronto serrato con la Campania sia sulla questione autobus sostitutivi che sulla questione ferrovia”. “In questa organizzazione di tavolo tecnico è auspicata la presenza anche del presidente Gianni Pittella, in qualità di esponente delle istituzioni europee, in quanto i fondi comunitari sono parte portante dei finanziamenti che possono arrivare per sbloccare la situazione” hanno concluso i membri del Comitato.

Attualità

 

Domani giovedì 23 luglio presso il Centro Servizi Turistici in località San Giovanni in Fonte a Padula si terrà il seminario specialistico di approfondimento dal titolo “Coesione e Competizione nei territori di pregio ambientale e paesaggistico”. L’incontro, organizzato dall’avvocato Angelo Paladino, presidente dell’Osservatorio Europeo del Paesaggio, vedrà, dopo i saluti iniziali del presidente della Pro Loco di Padula, Tina D’Urso, gli interventi di l’avv. Angelo Paladino, del Sindaco di Padula, Paolo Imparato, del presidente della Comunità Montana Vallo di Diano Raffaele Accetta, Valentino Di Brizzi, presidente Associazione Imprenditori Vallo di Diano, l’On. Luca Cascone e l’On. Vincenzo Maraio, consiglieri regionali. Le conclusioni saranno affidate al presidente della Provincia di Salerno Giuseppe Canfora.  Proprio con l’avvocato Paladino abbiamo parlato di quest’iniziativa. 

 

Attualità

E’ in pieno corso di svolgimento a Giffoni Valle Piana, la 45esima edizione del Giffoni Film Festival, la rassegna di cinema per i ragazzi e la gioventù che ha come tema quest’anno il “Carpe Diem”. Tanti gli appuntamenti in programma anche quest’anno nei giorni dal 17 al 26 luglio luglio.  Protagonisti anche gli studenti degli istituti campani “Elsa Morante” di Napoli/Scampia, “IIS Telesi@” di Telese Terme (BN), Vittorio Imbriani di Pomigliano d’Arco (NA) e Alessandro Manzoni di Caserta, vincitori di alcune delle passate edizioni del concorso “Racconta all’Europa, Chiedi all’Europa’’ (realizzato nell’ambito del Piano di Comunicazione del POR Campania FESR 2007/2013). Gli studenti  sono stati protagonisti e ospiti nello stand istituzionale del Festival dell’Europa realizzato dalla Regione Campania nel “Giffoni Village”. Durante i giorni del Giffoni Film Festival hanno approfondito le tecniche di comunicazione multimediale e raccontato, dal vivo, una delle realizzazioni sostenute dai programmi europei: Il GFF e la costruenda Multimedia Valley, oltre che condividere con i giurati del GFF la loro esperienza formativa. Al loro arrivo, gli studenti, sono stati coinvolti nel tour della cittadella e, subito dopo, divisi in gruppi di lavoro, hanno partecipato ad attività formative sulla comunicazione dei Fondi Strutturali Europei, con particolare attenzione al Fondo Europeo di Sviluppo Regionale. Alcuni di essi hanno vissuto un’esperienza radiofonica ai microfoni di Radio Flash Salerno, ribattezzata “Radio Giffoni” in occasione del Festival, altri hanno realizzato articoli giornalistici per la pubblicazione di una e-zine dedicata al GFF, altri ancora hanno contribuito alla composizione di video-reportage attraverso interviste e riprese video ai partecipanti del GFF. Per il Festival dell’Europa, giunto alla terza edizione, la Regione Campania promuove ogni anno un concorso “Racconta all’Europa, Chiedi all’Europa”. Il concorso si rivolge agli studenti delle scuole superiori della Campania i quali, attraverso la realizzazione di prodotti multimediali, hanno l'occasione di riflettere sul contributo dell’Unione Europea allo sviluppo regionale, ampliando e consolidando la conoscenza delle politiche di coesione in particolare del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR).

Attualità

 Si è conclusa ieri sera la seconda edizione del “Sassano Beer Fest” la manifestazione organizzata dall’Associazione Sassano Arte Cultura e Spettacolo che ha dedicato cinque giorni alla degustazione di birre internazionali e alla gastronomia nazionale e internazionale. Un evento che è stato accompagnato da un cartellone di artisti che si sono susseguiti sul palco nel corso delle cinque serata con il clou raggiunto lunedì sera con il concerto di Enzo Avitabile. Tanta birra, cibo e divertimento per una manifestazione che destinerà parte del ricavato per raccogliere fondi da destinare ad un progetto di monitoraggio ambientale, portando a Sassano un gruppo di esperti per realizzare sondaggi e analisi nelle acque e nei terreni ed individuare eventuali presenze di sostanze inquinanti. Un grande successo e con assenza di gravi episodi di cronaca che ha reso questa seconda edizione del “Sassano Beer Fest” un ottimo esempio di divertimento sicuro. Fondamentale in questo senso anche la messa a disposizione di un servizio navetta su tutto il territorio del Vallo di Diano predisposto dall’organizzazione che ha consentito a tutti  i giovani di raggiungere la “Tenuta Romanelli” a San Rocco di Sassano per partecipare a questa manifestazione che sarà sicuramente nel calendario degli eventi anche il prossimo anno. 

 

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.