Attualità

Domani, venerdì 29 settembre, a partire dalle ore 08.30, presso la Certosa di San Lorenzo a Padula, la Nova Civitas soc. coop. accoglierà una rappresentanza cecoslovacca in visita al monumento cartusiano che, durante la Prima Guerra Mondiale – giova ricordarlo – fu campo di prigionia tenendo tra le sua mura oltre 10mila prigionieri cecoslovacchi i quali poi, addestrati a combattere, confluirono nella Legione cecoslovacca dell’esercito italiano. Domani mattina si parte con una cerimonia commemorativa a cui prenderanno parte il consigliere dell’Ambasciata ceca in Italia, il dott. Jozef Spanik, insieme ad una delegazione di quaranta persone, l’ambasciatore italiano, il dott. Enrico Padula, il Sindaco di Padula, Paolo Imparato, il professore Vincenzo Pinto ed il Presidente della Nova Civitas, l’Ing. Antonio Casella. Gli ospiti visiteranno poi la mostra “Dov’è la patria nostra?", allestita nella passeggiata coperta della Certosa di San Lorenzo a cura della Nova Civitas che da anni si fa promotrice di numerose iniziative di ricerca e valorizzazione portate avanti per il recupero della memoria storica e del patrimonio culturale locale e nazionale, legato alle vicende della Grande Guerra. 

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.