Attualità

 

L'associazione Nova Civitas di Padula mette in evidenza un nuovo ed importante spaccato della lunga vita della Certosa di San Lorenzo. Il monumento certosino è stato infatti luogo dove si è costituita la Legione Cecoslovacca durante la prima guerra mondiale che ha poi portato alla nascita della Cecoslovacchia. L'associazione Nova Civitas, a partire dal 2012 punta a divulgare anche questa parte della storia certosina che l'ha vista campo di prigionia dell'esercito austroungarico dove furono rinchiusi, a partire dal 1916 migliaia di prigionieri ritenuti disertori perlopiù patrioti cechi e slovacchi che l'anno successivo, nel 1917, tra le mura della Certosa decisero di combattere a fianco dell'Italia e di lottare per l'indipendenza. Evento ricordato in Certosa dalla mostra permanente "dov'è la patria nostra".  Questa mattina una folta delegazione della Repubblica Ceca è stata in visita alla Certosa di San Lorenzo, luogo particolarmente caro, come ha avuto modo di spiegare Josef Spanik, consigliere dell'Ambasciata in quanto ritenuto il fulcro della libertà. La delegazione Ceca ha scelto, per la sua visita in Campania ed in particolare Padula, il mese di settembre non a caso. È in questo mese che Edvard Benes, primo Ministro degli Esteri e poi Presidente della Cecoslovacchia visitò esattamente 100 anni fa il campo di prigionia da dove, alcuni mesi dopo nel maggio 1918, i prigionieri cecoslovacchi, guidati dal giovane ufficiale Enrico Padula partirono per andare conbattere una delle battaglie più dure della Prima Guerra Mondiale e che portò poi nell'ottobre dello stesso anno alla dissoluzione dell'Impero Austro-ungarico e alla nascita della stato indipendente della Cecoslovacchia. Il futuro presidente Benes, commentò la sua visita a Padula con le parole «Ho visto come nasce la libertà di un popolo e come si crea uno Stato». Ed è proprio con queste parole che si apre la targa commemorativa apposta all'ingresso dei giardini della Certosa di San Lorenzo dove questa mattina la delegazione Ceca ha apposto la corona di fiori.

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.