Attualità

padula

Venerdì, 19 gennaio, il summit dell’Associazione dei Beni Italiani Patrimonio Unesco ratificherà l’ingresso del Comune di Padula nella prestigiosa rappresentanza dei tanti siti iscritti alla World Heritage List Unesco.

Con Delibera di Giunta n.12 del 16.01.2018, il Comune ha ufficialmente aderito alla rete che quotidianamente affronta le problematiche dei siti Unesco e pianifica le attività e i progetti di valorizzazione. L’adesione rientra nel progetto di promozione turistica che l’Amministrazione sta portando avanti. Già nello scorso luglio il Sindaco, Paolo Imparato, e il consigliere delegato al Turismo, Settimio Rienzo, avevano preso parte alla Conferenza Regionale dei Sindaci dei Siti Unesco della Campania presso il Belvedere di San Leucio a Caserta.

“La gestione dei Siti Unesco – dichiarano - è sempre complessa ed è necessario coinvolgere le comunità affinché venga tracciata una strategia nel 2018, anno del ventennale del riconoscimento (1998/2018). Il Comune di Padula si farà promotore di un’iniziativa condivisa con il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni e i siti di Velia e Paestum”. 

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.