Attualità

Da domani 7 aprile al prossimo 3 giugno nel Museo Archeologico Provinciale della Lucania Occidentale, presso la Certosa di San Lorenzo a Padula, sarà fruibile la mostra personale “Sculture - Long distance considerations” dell’artista teggianese Arturo Ianniello, curata da Pietro Tatafiore e Valentina Verga. L’opening è previsto per le ore 11.

L’esposizione è proposta da Nova Civitas Soc. Coop. e resa possibile grazie al supporto della Banca Monte Pruno e alla sensibilità del Settore Musei, Biblioteche e Pinacoteche della Provincia di Salerno. L’artista Ianniello, inserito tra i 222 artisti contemporanei nel focus di Exibart per la scena emergente dell’arte contemporanea italiana, avrà la possibilità di esporre in una sede locale di rilievo internazionale. Per la prima volta gli ambienti del Museo Archeologico verranno adibiti a sede espositiva di arte contemporanea.

“Il periodo scelto per l’esposizione – dicono dalla Nova Civitas – è quello di maggior affluenza di visitatori al monumento certosino meta, nei mesi di aprile e di maggio, di numerosi gruppi scolastici provenienti da tutta Italia. L’iniziativa vuol essere uno stimolo alla miglior fruizione della collezione del museo educando con l’arte attraverso un’attività didattica innovativa resa attraverso le installazioni di Ianniello. Il sottotitolo Long distance considerations è stato scelto proprio per sottolineare che le sue opere nel contesto del Museo Archeologico vogliono invitare a superare gli standard educativi prevalenti. Una esposizione in cui le sculture dell’artista teggianese andranno ad integrarsi in modo naturale con la collezione di reperti archeologici rinvenuti nel Vallo di Diano. Un’arte di ricerca quella di Arturo Ianniello che invita a riflettere sul tempo, su come far critica sul passato per poter guardare ad un futuro diverso, su come recuperare ciò che si è creato di buono per costruire una solida base ai tempi che verranno. L’arte di Ianniello – concludono – fa fare i conti alla realtà dei giorni d’oggi con quella del passato, fondendole in un giusto equilibrio di memoria e di speranza”. 

Il vernissage inaugurale domani mattina alle ore 11. Sarà presente a Padula per i saluti istituzionali la Prof.ssa Mariarosaria Vitiello, Consigliere Politico del Presidente della Provincia, Giuseppe Canfora, in materia di Politiche Culturali, Educative e Scolastiche.

Rosa Romano

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.