Attualità

L’amministrazione comunale di Sanza prosegue nel suo percorso di tutela dell’ambiente e della natura. In quest’ottica il sindaco Vittorio Esposito e tutta la sua squadra di governo hanno accolto e deciso di aderire alla campagna Plastic Free Challenge (#PFC) proposta dal ministro dell'Ambiente, Sergio Costa, che chiede a cittadini e istituzioni di rinunciare alla plastica usa e getta. “La nostra sfida è liberare il centro storico dalla plastica – ha riferito il sindaco Esposito – lavoreremo alla sensibilizzazione dei cittadini al non uso della plastica usa e getta. L’obiettivo della nostra amministrazione è abbassare drasticamente l’uso ed il conferimento di plastica, migliorando così il ciclo della raccolta differenziata che già ha raggiunto percentuali importanti nel nostro Comune. Inizieremo proprio dal Comune eliminando gli acquisti di materiali in plastica, usa e getta, lo faremo introducendo nuove regole per la mensa scolastica. lavoreremo con attività di sensibilizzazione alla comunità fino ad arrivare alla completa eliminazione dei materiali plastici inutili e dannosi per l’ambiente” ha aggiunto il sindaco Esposito. L’obiettivo dunque dell’amministrazione comunale di Sanza è diventare uno dei primi comuni in Italia “plastic free”. “Abbiamo accolto favorevolmente l’invito del Ministro Costa a liberarci dalla plastica, perché come lui siamo convinti che “Insieme ce la facciamo tutti” ha concluso il sindaco Esposito.

Giuseppe Opromolla 

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.