Attualità

Il liceo classico Marco Tullio Cicerone di Sala Consilina anche quest'anno parteciperà all'iniziativa di carattere nazionale che vede 433 licei di tutta Italia, venerdì 11 gennaio, aprire le proprie porte in orario serale al territorio. Un'iniziativa che negli anni si sta rivelando sempre più momento atteso e di grande interesse anche perché mette in relazione il passato con il presente vista la partecipazione di ex allievi dell'Istituto che raccontano le loro esperienze di vita e il ruolo che il liceo classico ha avuto nella formazione professionale di ciascuno di essi. Ma la notte dei Licei classici, come spiegato dalla dirigente scolastica Antonella Vairo, è anche occasione per aprirsi al mondo e per avviare un discorso di confronto e collaborazione per preparare la meglio gli alunni ad approcciarsi al mondo sia come lavoratore che come cittadino. La Notte dei Licei al Marco Tullio Cicerone prenderà il via alle ore 18,00 con una serie di attività che si svolgeranno in tutto l'istituto con ciascuna ala adibita a specifiche iniziativa di carattere culturale. La conclusione invece è prevista per le ore 23,45 quando si darà il via alla chiusura delle aule e del liceo che avverrà in contemporanea in tutti i 433 licei classici aderenti all'iniziativa. La dirigente scolastica Antonella Vairo parla dell'atteso evento.

Anna Maria CAVA

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.