Attualità

Il Comune di Buonabitacolo ha disposto i lavori di risanamento e, a seguire, la creazione di nuovi loculi presso il cimitero comunale di località Ciminella/Petrale (nell’agro del Comune di Sanza). Lavori urgenti dato lo stato di degrado e abbandono in cui versa l’area, oggetto, qualche mese fa, di segnalazione da parte di un gruppo di cittadini che avevano denunciato la presenza di erba alta, bare abbandonate e loculi colmi di materiale edile.

Gli interventi a cui il Comune ha dato il via libera riguardano, nello specifico, la ristrutturazione degli spazi che si trovano al primo terrazzamento sul lato sinistro dell’ingresso principale. Si procederà quindi al recupero dell’area mediante il rifacimento del corpo di fabbrica inglobante i loculi degradati.

“L’Ente – si legge nella delibera di Giunta – al momento risulta sprovvisto di loculi per la tumulazione di salme, vuoi per l’assenza del riciclo di quelli già impegnati vuoi per il generale invecchiamento della popolazione. Negli ultimi anni si è dovuto procedere alla traslazione di dieci salme già tumulate in quanto alcuni loculi, posti al primo terrazzamento sul lato sinistro dell’ingresso principale del cimitero, risultavano interessati da cedimenti strutturali che avevano comportato la rottura di diverse lapidi nonché la compromissione delle più elementari norme igienico-sanitarie. A tutt’oggi oltre ad essere in parte occupati da calcinacci di risulta presentano diffuse e importanti lesioni in più punti. L’attuale stato di degrado lede la dignità degli spazi pubblici e contrasta con la sacralità dei luoghi”.

Da qui la decisione di riqualificare l’area sia per sopperire alla mancanza di spazio sia per ripristinare in maniera decorosa quella parte del cimitero.

Rosa ROMANO

 

 

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.