Attualità

Troppe giovani vite spezzate nel Vallo di Diano. Troppi giovani morti il cui ricordo resta indelebile e la ferita insanabile. Resta però forte la fede e la speranza che, quanto accaduto ai tanti ragazzi prematuramente scoparsi, possa non ripetersi più. Una fede che sarà manifestata sabato prossimo 26 ottobre alle ore 19,00 presso la Chiesa della Madonna di Pompei a Silla di Sassano, dove ci si riunirà, su iniziativa della famiglia Rubino, per celebrare la santa messa in suffragio dei giovani che hanno perso la vita troppo presto, come Giovanni Rubino morto a seguito di un incidente stradale alla giovane età di 22 anni.

Giovani che hanno lasciato le loro famiglie, i loro sogni, le loro ambizioni, troppo presto. Tutti ragazzi che sono legati da un comune tragico destino e che hanno lasciato le loro famiglie e le comunità che hanno avuto la fortuna di condividere la loro presenza, nel profondo dolore e nella disperazione. Sabato 26 ottobre, quanti hanno vissuto il dolore dell'improvvisa e prematura perdita, si riuniranno presso la chiesa di Silla di Sassano per la celebrazione religiosa in suffragio dei giovani prematuramente scomparsi. La messa voluta dalla famiglia Rubino in memoria del loro figlio e fratello Giovanni, per gli amici Piccola Peste, a 7 anni dalla sua morte avvenuta il 26 ottobre del 2012 dopo una lunga agonia presso l'ospedale di Vallo della Lucania dove era stato trasportato per le gravi ferite riportate in un incidente stradale verificatosi sulla Provinciale Sassano Silla, nei pressi della chiesa di San Rocco.

Il suo ricordo è ancora vivo e forte nella mente di chi lo ha conosciuto e amato. La famiglia ha quindi voluto organizzare la commemorazione coinvolgendo quanti hanno dovuto subire per un loro familiare lo stesso drammatico momento luttuoso. La famiglia Rubino, inoltre, per rendere ancor più forte il ricordo del loro giovane congiunto, hanno deciso di donare un defibrillatore al servizio della comunità. Sabato26, dopo la santa messa, sarà consegnato l'importante apparecchiatura salvavita che sarà istallata presso la Villa Comunale di Silla di Sassano.

Anna Maria CAVA

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.