Attualità

Nei giorni scorsi i socie del Gal Vallo di Diano si sono riuniti per l'assemblea del soci ordinaria nel corso del quale i presenti hanno provveduto ad approvare il bilancio consuntivo 2019 con numeri favorevoli per l'ente guidato dal presidente Attilio Romano. Una serata che ha anche consentito di tracciare un bilancio delle attività a cui si sta dedicando il GAL Vallo di Diano, che in questi anni di piena attività, sta cercando di distribuire le somme a disposizione per la realizzazione di progetti utili alla crescita economica del territorio.

Progetti e bandi realizzati sulla base anche di una campagna di ascolto fitta che ha consentito di avere un quadro interessante di quelle che sono le aspettative dalla comunità valdianese capace di presentare progetti ed idee valide che necessitano solo di supporto. Un aiuto che il GAL, con le poche risorse a disposizione, cerca comunque di garantire. Utile d'esercizio per il bilancio 2019 del Gal Vallo di Diano approvato dai soci in un'assemblea particolarmente partecipata, svoltasi presso i locali della Certosa di San Lorenzo e nel pieno rispetto delle normative anti-covid.

Nel corso dell’incontro i componenti dell’assemblea hanno colto positivamente l’operatività del GAL e da più parti hanno espresso apprezzamento per l’articolato lavoro svolto sui bandi finalizzati a favorire il miglioramento delle attività agricole e forestali ed interventi a valenza turistica. Il GAL Vallo di Diano, che non si è fermato neppure con l’emergenza covid 19, oltre alla definizione delle procedure amministrative in corso sui bandi restanti, sta già pianificando una serie di iniziative che puntano a favorire l’intera comunità locale dei 15 comuni del comprensorio.

Anna Maria CAVA

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.