Attualità

Marcello Nardiello, presidente della Pro loco Buccino, è il nuovo presidente dell'UNPLI (Unione Pro Loco d'Italia) provinciale. Eletto nei giorni scorsi, prende il posto di Mario De Iuliis che ha gestito l’organizzazione per due mandati, dal 2012.  

L’assemblea generale si è tenuta al Centro Sociale di Salerno per il rinnovo degli organi statutari e l’approvazione del bilancio consuntivo 2019.  Nardiello è stato eletto con il voto unanime dei 76 presidenti di Pro Loco del territorio provinciale aventi diritto al voto (ovvero quelle iscritte al 28 febbraio 2020)

Al termine delle votazioni la commissione elettorale, presieduta dal presidente della Pro Loco Cetara Antonio De Santis e dal presidente della Pro Loco Auletta Giuseppe Lupo, ha proclamato il nuovo consiglio di amministrazione che affiancherà il neo presidente ed è composto da: Tommasino Elena (Pro Loco Laurino), Di Mauro Cosmo (Pro Loco Vietri sul Mare), Marmo Mario (Pro Loco  Sant’Arsenio), D’Aniello Pietro (Pro Loco Olevano sul Tusciano), Del Gaudio Luigi (Pro Loco  Camerota), Luongo Gerardo (Pro Loco Futos).

Collegio dei Revisori: Palmieri Francesco (Pro Loco Roscigno), Cerrato Vincenzo (Pro Loco Sarno), Polino Vincenza (Pro Loco  Oliveto Citra), Mancino Claudio (Pro Loco Giffoni Valle Piana), Vitolo Nicola (Pro Loco San Mango Piemonte).

Collegio Probiviri: Apicella Giuseppe (Pro Loco Minori), Forlenza Davide (Pro Loco Valva), Minella Adriana Silvana (Pro Loco A’Castelluccia), Cuoco Luigi (Pro Loco Ogliara).

“Oggi - dichiara nel suo intervento Marcello Nardiello - stiamo vivendo una  situazione mai vissuta prima. Il mondo del turismo, la cultura, l’artigianato e le aziende stanno vivendo una condizione di particolare sofferenza dovuta all'emergenza covid. Si pensi alle centinaia di  eventi annullati, un danno davvero enorme per i nostri piccoli territori e per le aziende che  operano nella nostra provincia, per lo più a conduzione familiare. Oggi ancor più di ieri necessita una capacità di azione sinergica tra i diversi  attori che hanno interesse a perseguire una crescita culturale e turistica della provincia e della Campania. In quest’ottica il comitato ha la necessità di spronare ed aggregare all’UNPLI tutte le associazioni operanti sul  territorio in modo da ben rappresentare e promuovere una provincia ricca di specificità”.

Nei prossimi giorni ci sarà l’insediamento ufficiale del nuovo coordinamento presso il Museo Archeologico Nazionale Marcello Gigante di Buccino, che sarà nuova sede dell’Unione delle Pro loco provinciale.

Rosa ROMANO

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.