Attualità

Rinnovato il direttivo dell'Associazione dei commercianti salesi "Io C'entro" che, nata con l'intento di rinvigorire il commercio nel centro di Sala Consilina, ha voluto ora aprirsi anche ai commercianti le cui attività sono ubicate nelle aree periferiche di Sant'Antonio e Trinità. L'allargamento dell'area di azione dell'Associazione è già visibile nella composizione del nuovo consiglio direttivo che si occuperà così di intercettare anche le esigenze e le difficoltà degli esercenti commerciali che operano lontano dal centro cittadini ma comunque in aree dove il commercio è molto attivo. In questa nuova fase di Io C'Entro AssoCom, si rinnova anche il consiglio direttivo con l'ingresso di nuovi membri e la nomina del nuovo presidente la cui scelta è ricaduto su Antonio Pericolo. Nuovi ingressi anche nel direttivo.

Accanto al presidente Pericolo ci saranno la Vicepresidente Giuseppina Altilio, Simona Benvenga nominata tesoriere mentre Antonio Lullo ricoprirà il ruolo di segretario. Il consiglio direttivo è inoltre composto da 7 consiglieri che sono: Angela Santini, Giuseppina Mattiacci, Marilena Tropiano, Pasqualina Lisa, Domenico Cammarano Gherardo Giordano ed Emilio Sabbatella. Quest'ultimo in particolare, ricoprirà anche l'incarico di delegato per la periferia di Sant'Antonio, occupandosi quindi di portare all'associazione le istanze dei commercianti della parte nord di Sala Consilina. A breve, come annuncia il presidente dell'Assocom, si provvederà anche alla nomina di un delegato per la periferia di Trinità che darà così voce ai commercianti che operano nella parte sud di Sala Consilina.

Sono quindi questi i nomi che lavoreranno in questo nuovo corso dell'Associazione Io C'entro avviato con la fase di raccolta delle nuove adesioni che si è conclusa lo scorso giugno e che ha consentito l'ingresso di soci delle frazioni di Trinità e di Sant'Antonio. Soddisfatto il presidente Antonio Pericolo che commenta la sua nomina: "Sono felice e ben lieto di questa carica - dichiara - Dopo tre anni di lavoro mi ritrovo con  un incarico importante, insieme ad un gruppo di persone nuove ed altre ritrovate. In questo percorso sono accompagnato da persone carismatiche e legate a questa città, oltre che al proprio lavoro, come me". Un passaggio anche sui delegati delle periferie con l'attesa del nome di riferimento per la frazione Trinità. "Sono in attesa di attribuire la delega per la zona Trinità in quanto le periferie rappresentano il raccordo commerciale x tutto il paese".

Anna Maria CAVA

 

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.