Attualità

In provincia di Salerno sono 21 i Comuni andati al voto per eleggere sindaco e consiglio cittadino. In molte realtà si è scelto per la continuità quindi tante riconferme e poche novità. Oltre Pertosa (Domenico Barba), Polla (Massimo Loviso) e Sassano (Domenico Rubino) si sono tenute elezioni a:

Casal Velino dove gli elettori, con ampia maggioranza hanno scelto il sindaco uscente Silvia Pisapia che ha superato l'avversario, il generale Luigi Lista. Risultato scontato a Celle di Bulgheria: è ancora Gino Marotta il primo cittadino. A Ispani l'ex vicesindaco Francesco Giudice prende il timone del Comune scalzando Marilinda Martino. Terzo mandato per Romano Gregorio a Laurino, si conferma alla guida del Comune e con una vittoria schiacciante si impone sull'avversario Emilio Filizzola.

A Lustra esce di scena dopo 3 mandati consecutivi lo storico amministratore locale Giuseppe Castellano e Luigi Guerra è il nuovo sindaco, avendolo preferito gli elettori al vicesindaco uscente a Marzia Chirico. Con una minima distanza dall'avversario, Carmine Cennamo, a Postiglione per tre voti Mario Pepe si riconferma primo cittadino.

A San Giovanni a Piro Ferdinando Palazzo riconquista la fascia tricolore mentre il competitor Alberico Sorrentino riporta in consiglio un gruppo d'opposizione. A Sant'Angelo a Fasanella Gaspare Salamone ottiene la riconferma contro il candidato Pietro Cappelli. Sorpresa a Sicignano degli Alburni dove è stato eletto il più giovane tra i sindaci del salernitano: Giacomo Orco, 27 anni, che ha battuto nella sfida a due Luigi Mandia, direttore sanitario dell'ospedale di Polla. 

Un plebiscito  Eboli per il sindaco uscente Massimo Cariello che supera l'80% delle preferenze. Amalfi riconferma il sindaco Daniele Milano. A Pagani un ballottaggio tutto interno alla storica area della destra cittadina: tra Lello De Prisco e Enza Fezza. Anche ad Angri attesa per conoscere il primo cittadino: al ballottaggio Cosimo Ferraioli e Pasquale Mauri. Cava de'Tirreni conferma il sindaco uscente Vincenzo Servalli. San Marzano sarà guidato per la prima volta nella sua storia da una donna ed è Carmela Zuottolo. A San Valentino Torio è nuovamente sindaco Michele Strianese, presidente della Provincia. Continuità anche a Maiori che riconferma l'uscente Antonio Capone. Novità invece a Positano dove la spunta Giuseppe Guida.

Rosa ROMANO

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.